PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Castel Discovery, ecco il gioco per scoprire Castel San Giovanni foto

È stato presentato nella mattinata di martedì 5 giugno, all’Istituto comprensivo scolastico di Castel San Giovanni, il nuovo gioco da tavolo “Castel Discovery – Alla scoperta del territorio di Castel San Giovanni”.

Il gioco è stato realizzato grazie ad una collaborazione tra la nostra cooperativa editrice Officine Gutenberg, la cooperativa Sociale Eureka e gli allievi dell’Istituto comprensivo di Castel San Giovanni, con il sostegno dell’Avis e del comune di Castel San Giovanni.Cas

È una sorta di “trivial pursuit” incentrato sul territorio di Castel San Giovaanni, con domande e percorsi ideati dagli studenti.

Il tabellone rappresenta il territorio di Castel San Giovanni, diviso in caselle con diverse specie della flora e della fauna locali caratteristiche di sette diversi ambienti.

Ad ogni casella corrisponde una carta con delle domande relative a quella specie: se si risponde correttamente si può proseguire fino a raggiungere una delle sette caselle degli ambienti, dove verrà posta una domanda conclusiva. Vince chi per primo riesce a rispondere a tutte e sette le domande conclusive.

Sono presenti anche alcune caselle con il simbolo dell’Avis: quando si capita su una di queste bisogna rispondere a domande inerenti alla donazione del sangue.

Il progetto è finalizzato ad aiutare i bambini a conoscere il territorio e la natura di Castel San Giovanni. Per questo motivo i bambini hanno partecipato attivamente alla sua realizzazione individuando i sette ambienti caratteristici e inventando le domande.

Al gioco presentato ne seguirà un altro, che verrà realizzato l’anno prossimo, con temi come storia, arte e cultura.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.