PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Colpo dell’Euroacque che batte due volte Crocetta

Più informazioni su

Inizia col botto il girone di ritorno dell’Euroacque Piacenza che batte due volte la Crocetta Parma seconda in classifica. Sofferta e di misura la vittoria in gara1 (6-5), per manifesta superiorità quella in gara2 (15-5).

GARA 1 – Ricca di spunti e dall’andamento altalenante la partita del mattino. Al 2° inning un errore consente all’Euroacque di andare sull’1-0 ma al 3° la Crocetta approfitta delle 2 basi gratuite concesse da Scorsoglio per pareggiare con un singolo. Cambio campo e Piacenza ritorna sul 2-1 grazie ad un colpito a basi piene. Seppur in vantaggio la squadra di Nieves spreca tanto lasciando basi piene. Ricapiterà al 5° quando sempre a basi cariche si avanza solo una volta grazie ad un fallo di pedana.

Non si batte granchè ed il derby resta aperto a qualunque soluzione. Brividi al 6° quando Scorsoglio, alla sua ultima difesa prima di cedere la pallina a Macak, concede due singoli e due colpiti portando gli ospiti avanti 4-3. Al 7° l’Euroacque ringrazia Perez e Molina che con un doppio ed un singolo confezionano il punto che tiene vive le speranze in vista della volata finale (4-4). E ce n’è bisogno perché la Crocetta ha sette vite e all’8° sfrutta l’unico momento di flessione di Macak per riportarsi in vantaggio 5-4.

Fortunatamente il guizzo restava episodico e non condizionava un finale nel quale l’Euroacque usciva alla grande meritando la vittoria. I lanciatori ducali ci mettono del loro regalando tre basi per balls, ma il colpo del ko lo infierisce Capra col singolo a sinistra che significa sorpasso definitivo (6-5).

GARA 2 – Al pomeriggio la Crocetta dimostra di non aver assorbito completamente il colpo e così l’Euroacque può afferrare le redini dell’incontro fin dai primi lanci. Hatma batte a casa il 2-0 al 1° con un doppio ( il suo match finirà con un portentoso 4 su 4) mentre al 3° tocca a Calderon spingere Hatma al 3-0 con un triplo.

I lanciatori ospiti lamentano una giornata difficile dispensando troppi arrivi in base. Al 5° si è già sul 6-0 ma i guai peggiori, per loro, arrivano al 6° quando tre singoli, sei basi ed un colpito mettono l’Euroacque sul velluto con altro 8 punti che avviano il match verso la sospensione per manifesta superiorità. E dire che al 6°, il calo del partente biancorosso Peluso aveva permesso ai parmensi di rimontare a 6-5, riaprendo virtualmente una sfida che l’abbuffata finale avrebbe ben presto riportato però in mani piacentine.

Un verdetto inatteso che l’Euroacque ha però meritato pienamente ridimensionando una Crocetta che sembrava destinata alla fuga verso la promozione ed ora invece deve fare i conti con due posizioni perse in classifica.

GARA1

CROCETTA 0-0-1-0-1-2-0-1-0 5

PIACENZA 0-1-1-0-1-0-1-2-R 6

Formazione: Henriquez ss, Rossi D. 2b (Agosti, Naccarella sc, Borlini 3b), Cetti ec, Hatma eic, Capra 1b, Calderon es (Imberti), Perez dh, Molina ed, Minoia 3b/2b. Lanciatori: Scorsoglio ( rl6 bv5 bb2 k4 pgl4), Macak (rl3 bv1 bb1 k1 pgl1).

GARA2

CROCETTA 0-0-0-0-0-5-0 5

PIACENZA 2-0-1-0-3-8-1 15

Formazione: Henriquez ss, Cetti ec, Capra 1b, Hatma ric, Calderon es, Perez dh, Molina ed, Rossi D. 2b, Minoia 3b. Lanciatori: Peluso (rl5.2 bv6 bb7 k6 pgl5), Sanna L. ( rl1.1 bv3 bb0 k1 pgl0).

ALTRI RISULTATI: Oltretorrente Parma-Junior Parma 2-0 (6-5 al 10°; 11-5), Settimo Torinese-Poviglio 2-0 (11-8; 8-2), Milano 1946-Reggio Emilia 2-0( 10-6; 9-5), Avigliana Bees-Piemonte Vercelli 1-1 ( 6-8; 6-5 al 10°).

CLASSIFICA: Oltretorrente 800 (20-16-4), Settimo 684 (19-13-6), Milano 650 (20-13-7), Crocetta 632 (19-12-7), Piacenza 576 (19-11-8), Junior e Vercelli 421 (19-8-11), Avigliana 368 (19-7-12), Reggio Emilia 350 (20-7-13), Poviglio 100 (20-2-18).

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.