PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Dialisi in festa a Rivergaro, successo per l’evento lungo il Trebbia

Dialisi in festa a Rivergaro: si è rinnovata domenica 10 giugno l’ormai tradizionale iniziativa, promossa dall’Associazione nefrologica piacentina in collaborazione con il reparto di Nefrologia e dialisi diretto dal dottor Roberto Scarpioni, che per il quinto anno ha fatto incontrare medici, infermieri, pazienti e i loro familiari senza l’ufficialità del camice bianco.

Location dell’appuntamento l’area dell’Infopoint sul Lungo Trebbia, messa a disposizione grazie alla collaborazione con la pro loco Tramballando ed il Comune.

Divertimento per grandi e piccini, musica e danze, per un pomeriggio concluso da una cena in compagnia.

“Un’occasione di incontro – spiega Scarpioni – per stare insieme, al di fuori del contesto ospedaliero, e fare gruppo tra operatori, pazienti e familiari: per un giorno ci dimentichiamo di camici, stetoscopi e pastiglie e ci improvvisiamo camerieri e cuochi per una giornata spensierata”.

“Una bella iniziativa – sottolinea il primario -, serve per fare gruppo anche tra i vari centri che fanno capo a Piacenza, quelli di Fiorenzuola, Bobbio e Castelsangiovanni, con i quali seguiamo circa 250 pazienti. A questi si aggiungono un centinaio di pazienti trapiantati, seguiti negli ambulatori e in cogestione con i centri trapianto di riferimento, ed i circa 700 in day service e day hospital, con vari stadi della malattia renale, che cerchiamo di intercettare il prima possibile per una diagnosi e, soprattutto, per mettere in pratica tutte le possibili terapie per rallentare l’evoluzione della patologia”.

Prossimo importante appuntamento per la Nefrologia piacentina quello in calendario mercoledì prossimo 13 giugno all’Università Cattolica, quando si farà il punto sui nuovi modelli cura e assistenza nei pazienti con malattia renale cronica.

Interverranno esperti provenienti da tutta la regione, con la partecipazione del presidente della Società Italiana di Nefrologia Loreto Gesualdo e dell’assessore regionale alle politiche per la salute Sergio Venturi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.