PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Le Rubriche di PiacenzaSera.it - UniCatt

Dottorato Agrisystem, in Cattolica presentazione dei progetti di ricerca foto

Dottorato Agrisystem, in Cattolica a Piacenza si è tenuta la prima tranche di presentazione dei progetti di ricerca curati dai futuri professionisti dell’agroalimentare.

Marco Marigliano, Raffaele D’Annolfo, Roberta Palumbo, Donato Colangelo, Alice Senizza, Silvia Bettocchi, Paola Molinari, hanno illustrato i propri lavori al professor Marco Trevisan, coordinatore del dottorato.

“Gli studenti del secondo e terzo anno della scuola di dottorato devono presentare lo stato di avanzamento dei lavori – spiega il prof Trevisan -. Alcune tesi hanno un approccio economico, altre sono di carattere più biologico o enologico”. Le presentazioni dei progetti proseguiranno in altri due seminari.

Al momento gli iscritti al triennio di ricerca sono 50, ed è aperta (fino al 12 settembre) la selezione per l’ammissione alla scuola di dottorato.

IL DOTTORATO – Il Dottorato per il Sistema Agroalimentare – Agrisystem, punta sulla multidisciplinarietà delle competenze e l’internazionalizzazione dei saperi. 14 posti disponibili, 10 con borsa di studio, finanziate quest’anno dalla Commissione Europea, dalla Fondazione di Piacenza e Vigevano, dalla Fondazione Edmund Mach, dalla Fondazione Eugenio e Germana Parizzi, oltre che dall’Ateneo e dai singoli Dipartimenti, e destinate ai migliori laureati, italiani e stranieri, motivati ad approfondire la propria formazione nel campo della ricerca applicata ai vari aspetti del sistema agroalimentare.

“Le aziende che guardano al futuro puntano sulla formazione di qualità: siamo orgogliosi di riscontrare la fiducia riposta in Agrisystem dalle aziende nazionali e multinazionali del settore food che hanno creduto e credono in noi” sottolinea il coordinatore Marco Trevisan. Del resto: “Agrisystem propone un percorso innovativo e unico nel panorama italiano capace di assicurare al 95% dei propri dottori di ricerca un’occupazione entro i primi 6 mesi dal conseguimento del titolo”.

“Il 20% dei nostri dottori di ricerca è stato scelto per lavorare all’estero e oggi occupa posti rilevanti in aziende multinazionali del settore agroalimentare e in Università straniere. Ma non dimentichiamo il territorio che ci ospita” conclude il professor Trevisan “Agrisystem valorizza da sempre l’esigenza, tipica del settore agroalimentare, di raggiungere un giusto equilibrio tra il radicamento territoriale e la formazione di una cultura imprenditoriale capace di operare in un mercato sempre più globalizzato”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.