PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Fanno pagare la 90enne con il bancomat e le rubano 800 euro

Fanno pagare una 90enne di Piacenza con il bancomat e le rubano 800 euro. Un‘inedita tipologia di truffa andata a segno ieri in via Nicolodi, anche questa volta ai danni di un’anziana.

Due presunti venditori di rilevatori di gas verso le 11 sono riusciti a farsi aprire da un condomino la porta della palazzina e poi hanno conquistato la fiducia della 90enne, che vive sola.

La coppia, una volta entrata in casa, è poi riuscita a convincerla ad acquistare un apparecchio per rilevare il fumo, al prezzo di 49 euro, e a saldare il conto con il bancomat. I truffatori, muniti di pos portatile, hanno visto la donna digitare il pin e ne hanno quindi approfittato per compiere a sua insaputa altre due transazioni, per un totale di 800 euro.

Quando se ne sono andati l’anziana ha capito di essere rimasta vittima di un raggiro e ha chiesto aiuto alle forze dell’ordine. Sul posto sono arrivati i carabinieri del Radiomobile per le indagini del caso. L’Arma raccomanda quindi la massima attenzione e di non aprire mai la porta di casa agli sconosciuti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.