PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

La Bakery si gioca la promozione. Coppeta: “La qualità sarà decisiva”

Più informazioni su

Stagione, playoff e Cassino. Sono questi i temi toccati da coach Coppeta in quella che potrebbe essere l’ultima uscita stagionale della Bakery. Sabato alle 18, a Montecatini, i biancorossi si giocano la A2 però prima il condottiero di Piacenza ripercorre la stagione.

Alti e bassi in regular season, ma alla fine il duro lavoro ha pagato.

“Gli alti e bassi della regular season sono dovuti in primis al conoscerci e soprattutto agli avversari validissimi sulla nostra strada. Secondo l’opinione comune, il nostro, era il girone più forte dei 4 e di conseguenza nessuna partita era scontata. Questo ci ha portato a metterci in discussione, però alla fine i veri valori alla lunga sono usciti, perché lo spessore dei giocatori, alto e di qualità, come citato dal nostro presidente durante la nostra presentazione ad agosto, ha fatto la differenza. La testa ha fatto il resto”.

La sconfitta in casa contro Cecina poteva compromettere tutto, come ne siete usciti?

“Dopo Cecina abbiamo parlato molto: dalla fine di gara1, fino a ridosso della partita in Toscana. In questo nostro esaminare ci siamo resi conto che in caso di sconfitta non ci sarebbe stato un domani, perciò il gruppo ha reagito alla grande e ha raggiunto un risultato che secondo molti era impossibile ma in cui noi, invece, abbiamo sempre creduto.”

Sabato sera, contro Cassino, che partita sarà?

“Sabato sera tutti (noi e loro) partiranno con la voglia di non pensare al giorno dopo, ma di usare la gara come trampolino per la promozione. Sarà una partita molto tosta a livello fisico, ma che verrà decisa dalla qualità e nella gestione dei singoli”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.