PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

La seguono a casa e tentano di rapinarla, salvata dalle vicine

La seguono fino a casa e tentano di rapinarla, salvata dalle vicine che hanno sentito le sue grida. E’ la disavventura affrontata da una una signora di 80 anni, residente nella zona della Farnesiana. L’anziana è stata avvicinata da un finto tecnico del gas, che probabilmente l’ha seguita al ritorno dalla spesa, il quale le ha chiesto di poter entrare in casa con la scusa di leggere il contatore.

Il malvivente è stato poi raggiunto da un finto agente della Municipale, il quale dopo aver suonato il campanello, ha spinto l’anziana e la porta, per poi chiuderla alle sue spalle. A questo punto la signora si è spaventata e si è messa ad urlare, attirando l’attenzione delle vicine di casa che sono intervenute a loro volta, mettendo in fuga i due truffatori.

Sono intervenuti i carabinieri, chiamati sul posto. Da un primo controllo non sembra che in casa manchi nulla. La signora si recherà comunque in caserma per sporgere regolare denuncia.

La notizia è già stata condivisa nel gruppo “A Piacenza chiedilo a me”, la web community più estesa della nostra provincia, per evitare il ripetersi di simili episodi. Ecco la descrizione dei due malviventi: uno è corpulento, mentre l’altro è più alto snello. Uno dei due ha la barba nera e si spostano su di una utilitaria grigia.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.