PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Una lite per futili motivi e accoltella la moglie. Arrestato

Una lite tra marito e moglie per futili motivi, poi lui prende un coltello da cucina e la minaccia fino a sferrarle alcune coltellate, alla coscia e ad un avambraccio. Pare che fosse ubriaco.

E’ la scena che avrebbero ricostruito gli inquirenti dell’episodio di violenza tra le mura domestiche avvenuto sabato sera a Piacenza, all’interno di un appartamento di via Vignola.

A dare l’allarme, intorno alle 21 e 30, i vicini di casa, che hanno sentito dei rumori, e hanno avvisato le forze dell’ordine. Sul posto sono giunte le volanti della polizia e i carabinieri.

La coppia di nazionalità albanese ha due figli, ma non si sa se fossero presenti durante la violenza. Alla donna, medicata al Pronto Soccorso, sono stati dati 21 giorni di prognosi.

L’uomo di 48 anni è stato arrestato con l’accusa di maltrattamenti in famiglia e lesioni aggravate, a suo carico non risultano precedenti o episodi pregressi.

Ora si trova al carcere delle Novate.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.