PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

L’ospedale a portata di smartphone, un’app per orientarsi e prenotare

Più informazioni su

Un’app per orientarsi in ospedale e accedere dallo smartphone ai totem eliminacode. Si chiama Piacenza, Il mio ospedale la nuova app dell’Azienda Usl di Piacenza – realizzata in co-progettazione con l’Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti – che guida e accompagna gli utenti all’interno del presidio sanitario cittadino.

L’app è stata presentata con una dimostrazione pubblica all’ingresso del nosocomio di Piacenza, alla presenza del direttore generale dell’Ausl Luca Baldino.

L’applicazione per smarphone è dedicata in particolare alle persone con disabilità visive e permette loro di raggiungere reparti e servizi seguendo i percorsi con il proprio cellulare. Inoltre, gli utenti possono prenotare un posto agli sportelli Cup e in Farmacia distribuzione diretta grazie all’integrazione dell’app con i totem eliminacode dell’ospedale.

La funzione voiceover del cellulare consente di essere guidati e di rendere questi servizi pienamente accessibili ai ciechi e agli ipovedenti, che ne hanno testato le funzionalità affiancando l’Ausl e l’azienda sviluppatrice della tecnologia, TapMyLife@, durante tutte le fasi di progettazione.

Piacenza, Il mio ospedale può essere utilizzata anche da qualsiasi cittadino: è utile a chi si deve visitare una persona ricoverata, ma anche a chi deve fare una visita o un esame. L’app accompagna l’utente nei reparti, negli ambulatori, nelle aree dedicate agli esami e agli accertamenti, nei Centri unici di prenotazione (CUP) e negli ambienti dedicati alla distribuzione dei farmaci.

Fornisce indicazioni ulteriori costantemente aggiornate sui servizi offerti dalla struttura ospedaliera (sedi, orari, recapiti e contatti). Una volta in prossimità dell’area ospedaliera di Piacenza, l’app aggancia un sistema di accoglienza virtuale che permette l’interazione con lo spazio circostante.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.