Quantcast

Maturità, gli studenti “promuovono” le tracce. “Un voto? Dal 7 all’8” fotogallery

Iniziano oggi, mercoledì 20 giugno, gli esami di Stato del secondo ciclo per l’anno scolastico 2017/18 che vedranno coinvolti, in Emilia-Romagna, più di 32 mila studenti.

A Piacenza gli studenti alle prese con l’esame di maturità sono 2.057. Tra le tracce proposte dal ministero c’è Il Giardino dei Finzi Contini di Giorgio Bassani, per l’ambito letterario. Per storia De Gasperi e Moro per la cooperazione internazionale, per artistico-letterario una poesia di Alda Merini ‘La solitudine’.

Proprio ai ragazzi abbiamo chiesto quale voto si meriti il ministero della Pubblica Istruzione, alla luce delle tracce proposte.

Sette – dice un ragazzo all’uscita dal liceo Gioia -, erano proposte interessanti. Io ho scelto il saggio breve socio – economico, incentrato sulla creatività nel futuro. Una proposta interessante”.

Si sbilancia decisamente un altro ragazzo “Come voto darei otto, alla luce dei temi proposti negli anni passati – racconta -, io ho scelto di approfondire il rapporto tra masse e propaganda“.

Ma come è stata la notte prima degli esami? “In bianco” dice una studentessa dell’istituto Romagnosi, che ha puntato invece su Alda Merini (saggio breve sulla solitudine).

LE TRACCE DELLA PRIMA PROVA (in aggiornamento)

Giovedì 21 giugno è la volta della prova di indirizzo, diversa per ogni tipo di istituto, e la terza il 25 giugno (prova multidisciplinare predisposta dalle singole commissioni). Per alcuni indirizzi è prevista anche una quarta prova, di tipo linguistico.

GLI STUDENTI – In Emilia-Romagna i “maturandi” sono complessivamente 32.676, 469 in più rispetto allo scorso anno. I candidati interni sono 32.136, gli esterni 540. I numeri più alti si registrano, come per l’anno scolastico precedente, a Bologna e a Modena, che registrano rispettivamente 6.818 e 5.642 alunni. A Piacenza saranno 2.057 i ragazzi che affronteranno l’esame.

LE COMMISSIONI D’ESAME – Saranno invece 795 (10 in più dell’anno scorso) le commissioni esaminatrici impegnate negli esami di Stato, 164 di queste opereranno nel capoluogo di regione, 138 a Modena. 57 quelle a Piacenza.

ESAMI DI STATO PER TIPOLOGIA DI INDIRIZZO – Analizzando i dati per tipologia di indirizzo, nel piacentino 997 studenti affronteranno l’esame di Stato nei licei, 703 nei tecnici e 357 nei professionali.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.