PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Nuovo ospedale, le cose da sapere per scegliere l’area giusta fotogallery

Qual è la collocazione migliore per realizzare il nuovo ospedale di Piacenza? La Regione Emilia Romagna ha più volte sostenuto – per bocca sia del presidente Stefano Bonaccini, che dell’assessore alla Sanità Sergio Venturi – che la decisione di dove edificare una struttura più moderna e funzionale di quella attuale spetta alla città. Soltanto davanti a questa scelta metterà sul piatto le risorse necessarie.

Dal canto suo, l’amministrazione Barbieri, nei mesi passati – di concerto con l’azienda sanitaria – ha promosso un percorso di consultazione e di condivisione politica che dovrà portare alla decisione. Elaborando una serie di dati e di elementi legati alle 4 opzioni possibili.

Le due pubbliche: l’area ex Pertite e la Caserma Lusignani, e le due private, l’area dell’Opera Pia Alberoni alla Farnesiana e quella a La Verza. Nelle prossime settimane il dibattito approderà in consiglio comunale, dove è atteso – entro l’estate, secondo le parole del sindaco Patrizia Barbieri – un pronunciamento definitivo.

Si dà per scontato ormai che l’ospedale nuovo si farà, nonostante le resistenze di alcune forze politiche, o settori di esse, e degli ambientalisti, contrari a mettere in discussione l’integrità della destinazione a parco della Pertite (che è solo una delle ipotesi di collocazione).

Quale collocazione per il nuovo ospedale

Non affrontiamo qui il tema dell’opportunità o meno di realizzare un nuovo ospedale per Piacenza. Vogliamo dare a tutti i piacentini gli elementi per farsi un’idea sulle aree e sugli elementi di forza e di debolezza di ciascuna opzione.

Pubblicando il materiale mostrato e discusso nella recente assemblea pubblica indetta sul tema dal Partito Democratico. Nella gallery è possibile consultare le slides: sotto la lente i costi, l’impatto viabilistico, l’impatto urbanistico e altri parametri oggettivi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.