Pallanuoto, Mattia Bosi (Kosmo) convocato nella Rappresentativa Lombarda

Più informazioni su

Mattia Bosi, portiere della Kosmo TRS, è stato ancora una volta tra i convocati della Rappresentativa Lombarda 2004-2005 mercoledì 13 giugno. Alla piscina La Marmora di Brescia si è tenuta una seduta di allenamento in vista del prossimo Trofeo delle Regioni. Si tratta della manifestazione più importante di categoria a livello nazionale e da questa selezione spesso escono giocatori con ambizioni da serie A.

Per Mattia non è stata una convocazione come le altre; il numero dei portieri convocati si è ristretto a due e per il nostro portacolori c’è ormai la certezza di far parte dei 15 che parteciperanno al Trofeo. Il portierone della Kosmo sarà l’unico piacentino a rappresentare il movimento pallanotistico cittadino nella Rappresentiva Lombarda.

Insieme a Bosi ci sarà l’estremo difensore del Brescia, Alessandro Santalucia. I due ragazzi si sono impegnati duramente per ottenere la convocazione e, nonostante la rivalità nel ruolo, hanno saputo far nascere una bella amicizia. Mattia ci ha confidato di essere “estremamente contento del risultato ottenuto” e “ce la metterà tutta” se verrà chiamato in causa durante il torneo.

Il ragazzo ha condiviso i suoi meriti con il suo allenatore Vadim Rojdestvenskyi che, racconta, “ha visto il portiere che c’è in me prima ancora che io lo sapessi. I suoi consigli e i suoi allenamenti mi hanno permesso di fare grandi miglioramenti”. Vadim gli fa eco: “Mattia ha grande determinazione, spirito di sacrificio e voglia di imparare, doti fondamentali per ottenere risultati importanti”. Il consiglio che gli da? “Non si deve sentire appagato, il risultato conquistato dev’essere un punto di partenza e non di arrivo”.

Bosi ha parole di ringraziamento per i suoi genitori, Marco e Neiva, che lo seguono ovunque e sono sempre pronti a sostenerlo. Del risultato ottenuto è entusiasta anche Claudio Dodici, il presidente della Kosmo TRS: “Siamo una società giovane nel panorama della pallanuoto – dice – ma il lavoro e la professionalità del nostro tecnico, unita alle qualità del nostro atleta ci hanno permesso di ottenere un riconoscimento importante, che ripaga tutta la dirigenza dell’impegno e dei sacrifici fatti”.

Il 28 e 29 giugno si svolgeranno le partite del Girone Nord presso il Centro FIN di Mecenate, se la Rappresentativa Lombarda passerà il turno giocherà le fasi finali del Torneo ad Ostia dal 5 al 9 settembre. Un in bocca al lupo a Mattia e alla Rappresentativa Lombarda.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.