PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Pallanuoto, i risultati del fine settimana dell’Under 13 foto

Pallanuoto, i risultati del week end delle squadre Under 13 di Everest e Kosmo

EVEREST – Secondo pareggio della stagione per i giovanissimi dell’Everest, che guadagnano un punto prezioso dalla trasferta di Como: il 3 a 3 finale, nonostante il rammarico per le clamorose occasioni sciupate, conferma il buon momento dei piacentini alla loro prima esperienza in un campionato Under 13. Come già dimostrato nelle ultime gare, l’Everest si trova su un altro pianeta rispetto al girone d’andata quando era stata travolta proprio dal Como 2 in casa per 11 a 4.

La partita è continuamente combattuta da entrambe le formazioni e sono i piacentini a sbloccare il risultato nel secondo tempo, con le reti di Guidotti e Marchesi, ma il doppio vantaggio viene ribaltato dai padroni di casa, complice anche qualche errore eccessivo della squadra di Capelli soprattutto nelle ripartenze. Manca ancora un tempo e il Como 2 conduce per 3 a 2; ci pensa Belforti in controfuga a firmare il definitivo pareggio, le emozioni però non finiscono qui: a dieci secondi dalla fine il tecnico Capelli chiama il time-out e nella ripresa del gioco Marchesi, proprio allo scadere del tempo, prova il “tiro della vita” dalla lunga distanza.

Il portiere avversario, però, non si fa sorprendere e mette il punto esclamativo sul pareggio. Tra venti giorni l’Everest ospita il Metanopoli, la squadra più forte del torneo insieme al Vigevano: viste le ultime prestazioni, si può essere ottimisti.

COMO 2 – EVEREST PIACENZA PALLANUOTO 3 – 3 (0-0) (1-2) (2-0) (0-1)

Piacenza Pn: Lucchi, Marchesi 1, Guidotti 1, Mazzadi, Capuano, Barbieri, Marchini, De Gregorio, Alberti, Belforti 1 All. Capelli R.

KOSMO – Partita tra Kosmo e Spazio Sport One più equilibrata di quanto non dica il risultato; la differenza in acqua la fanno in particolare due giocatori bergamaschi, Ambrosioni e Ratazzi, autori di 12 dei sedici gol degli ospiti. Osio è squadra più attrezzata ma i ragazzi della Kosmo sono in partita almeno fino a metà terzo tempo. I gol di Farina, Rossi e Beghi mantengono i padroni di casa a meno tre dallo Spazio Sport, anche perché i piacentini trovano sulla loro strada il portiere Quistini in grande giornata.

L’allungo decisivo di Osio si concretizza tra la fine del terzo e l’inizio del quarto tempo, quando un po’ di stanchezza disunisce la difesa locale che presta il fianco alle controfughe dei ragazzi in calottina scura. Nel quarto tempo c’è spazio per le marcature di Bellani e Sacco prima della conclusione del match. Prossimo impegno per la Kosmo domenica 17 giugno in casa contro Metanopoli.

UNDER 13 – KOSMO TRS – SPAZIO SPORT ONE = 5 – 16 (1-4/0-1/1-6/3-5)

KOSMO TRS: Cantarelli, Sacco 1, Maffi, Farina 1, Rossi L. 1, Bellani 1, Bassani, Migliari, Cervo, Rossi F., Beghi 1, Zermani, Ghisoni. All. Diamanti

SPAZIO SPORT ONE: Quistini, Ratazzi 4, Galiero, Galiero 1, Doddi, Opreni 1, Ototess, Girometti Buizza, Daglio 2, Ambrosioni 8. All. Conti

Nelle foto un giocatore dell’Everest U13 e il match di Kosmo U13.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.