PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Pallanuoto, si chiude una stagione positiva per l’Under 13 Everest

Più informazioni su

Piacevole e inaspettata la chiusura della stagione sportiva 2017-2018 dei ragazzi under 13 B dell’Everest Pallanuoto, alla loro primissima esperienza in un campionato a livello agonistico (tra l’altro tutti provenienti dalla categoria Acquagol, quando era davvero molto limitato lo spazio-acqua in cui era possibile allenarsi).

I piacentini perdono per 9 a 5 l’ultima gara interna contro il Metanopoli, squadra più forte del torneo insieme al Vigevano, ma non passano inosservati i numerosi progressi conquistati da metà campionato in avanti: ha lavorato molto in queste settimane la squadra di Capelli, impegnata spesso in amichevoli in trasferta (Lodi, Crema e ben tre volte a Cremona dove gli atleti hanno avuto l’onore di nuotare in una vasca da 33 metri).

Partita molto combattuta nel primo tempo dove più volte i piacentini sfiorano il gol, complice la sfortuna oltre chiaramente a qualche errore, ma la porta avversaria rimane a reti inviolate, mentre è il portiere Lucchi (molto promettente in quel ruolo che gli è stato affidato da Marzo) ad essere battuto con una conclusione imprendibile da lontano.

Nella seconda frazione la musica non cambia, l’Everest continua a lottare ad armi pari ma purtroppo non riesce a segnare e incassa altre due reti: difesa quasi perfetta, grazie ad un buon pressing che concede poco agli avversari, mentre la fase di ripartenza segnala ancora qualche imprecisione di troppo.

Più movimentati il terzo e quarto parziale, quando la formazione di Capelli (in emergenza, da non dimenticare, viste le numerose assenze) inizia ad offrire spettacolo tra reti segnate, occasioni create e palloni recuperati in difesa: gli ospiti non mollano e ipotecano la vittoria, ma l’Everest non si scoraggia. Si può parlare dunque di “impresa sfiorata”, se si pensa alla sconfitta d’andata per 17 a 5 al Saini. Proprio da quella giornata in casa piacentina era nato ottimismo, erano emersi evidenti miglioramenti, che nel girone di ritorno hanno parlato molto chiaro.

Chiude la stagione con un totale di 11 punti l’Everest: tre vittorie contro Can Milano 2, Kosmo, Spazio Sport One e due pareggi contro Kosmo nel derby d’andata e contro Como. La squadra e l’allenatore salutano e ringraziano il portiere Lucchi e Marchesi, gli unici giocatori classe 2005, che diventeranno under 15, il resto della formazione (prevalentemente giocatori classe 2006 più alcuni 2007) si prepara con entusiasmo alla prossima avventura.

CATEGORIA UNDER 13 MASCHILE – SECONDA FASE – GIRONE 4

PIACENZA PALLANUOTO – SD METANOPOLI   5 – 9 (0-1) (0-2) (2-5) (3-1)

Piacenza Pn : Lucchi, Marchesi 2, Guidotti 2, Cosentino, Mazzadi, Barbieri 1, Abbati, Marchini, Alberti, Stevani   All. Capelli R.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.