Quantcast

Scomparso da quattro giorni, trovato senza vita

Più informazioni su

Sono terminate nella tarda mattinata del 18 giugno le ricerche dell’uomo scomparso da quattro giorni, un 60enne di Piacenza. E’ stato trovato senza vita a seguito di un gesto estremo.

Dell’uomo, residente in città, si erano perse le tracce dallo scorso 14 giugno, quando con un mezzo pubblico avrebbe raggiunto il comune di Ottone, forse con l’intenzione di raggiungere a piedi il vicino Passo del Brallo.

I famigliari non hanno più avuto sue notizie e hanno lanciato l’allarme. Vigili del fuoco, protezione civile, carabinieri della compagnia di Bobbio e volontari del Soccorso Alpino, attivati dalla Prefettura di Piacenza, avevano allestito il campo base a Ottone e da domenica 17 giugno sono stati impegnati a battere il territorio del comune dell’Alta Valtrebbia, nella porzione di Appennino Piacentino confinante con la provincia di Pavia.

Nella notte del 18 giugno i tecnici del Soccorso Alpino piacentino sono stati allertati anche per un altro intervento in località Bosco di Travo, per una persona infortunata. Fortunatamente i mezzi sanitari sono riusciti a rintracciare e trasportare il ferito senza particolari problemi e le squadre sono rientrate. Per il Saer di Piacenza era il quarto intervento negli ultimi quattro giorni.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.