Quantcast

A Veleia i “debutti” di Accorsi e Buy. Spettacoli di Manfredi e Recalcati

PREVENDITA BIGLIETTI

I biglietti possono essere acquistati da martedì 19 giugno:

  • Presso Agenzia ROSSOGOTICO za Cavalli, 7 – Piacenza

Lun-ven 9.30- 12.30 e 15.30-19 – Sab. 9.30- 12.30

 

  • Presso tutti i punti vendita Ticketone del territorio nazionale

( Trova su www.ticketone.it il punto vendita più vicino!)

 

  • On line sul sito Ticketone

www.ticketone.it

(fino a tre-cinque giorni lavorativi prima dell’evento, perché ci siano i tempi tecnici     di consegna dei biglietti)

  • I biglietti possono anche essere acquistati nei giorni degli spettacoli direttamente a Veleia (in base alla disponibilità degli stessi)

 

BIGLIETTI

€ 10 posto numerato – € 8 posto non numerato

INFO E PRENOTAZIONI

Per informazioni o per prenotazioni telefonare da martedì 19 giugno a:

cell. 331.1466809 (Da lunedì a domenica negli orari 9.30-12.30 e 15.00 – 19;

Nei giorni di spettacolo dalle 9.30 alle 12.30).

oppure scrivere a:

info@veleiateatro.com

www.veleiateatro.com

Tutti gli spettacoli si tengono nella magnifica cornice dell’Area Archeologica Nazionale di Veleia Romana. In caso di maltempo sul sito web e su fb saranno indicati gli aggiornamenti sull’agibilità dello spettacolo

Dopo teatro enogastronomico – Al termine di ogni spettacolo, il salumificio La Rocca di Castell’Arquato, l’azienda agricola Pier Luigi Magnelli, l’Associazione Viticoltori Val Chiavenna e Tollara Vini offriranno al pubblico e agli artisti una degustazione di vini e salumi piacentini.

Premio Festival di teatro antico di Veleia V Edizione

Arcaismo e, soprattutto, classicità sono il territorio formale dal quale il linguaggio plastico di Brizzolesi procede […]

(Giorgio Seveso)

Anche quest’anno in esclusiva per il Festival di Teatro Antico di Veleia il Maestro Sergio Brizzolesi realizza un premio dedicato ai protagonisti della scena veleiate: un bassorilievo in terracotta con un dettaglio del foro, già presente sul basamento istoriato della statua di Sant’Antonino realizzata dallo scultore per Piazzale Genova a Piacenza.

Sergio Brizzolesi, piacentino, formatosi all’Istituto Gazzola di Piacenza e all’Accademia di Brera a Milano, ha esposto in Italia e all’estero, ottenendo significativi riconoscimenti. Ha realizzato opere pubbliche che impreziosiscono città italiane (Milano, Cremona, Como, Piacenza, Reggio Emilia…) e straniere (Caracas, Boston, Berlino, San Francisco, Rabat…), il re del Marocco gli ha commissionato ritratti in bronzo e lo stemma reale. Sue sculture sono oggi anche alla Galleria d’Arte Moderna Ricci Oddi. Storici dell’arte come Ferdinando Arisi e Stefano Fugazza e critici come Ennio Concarotti, Nello Bagarotti e Giorgio Seveso hanno scritto di lui.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.