PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Venditore recidivo di capi contraffatti, arrestato dalla Finanza

I finanzieri della Tenenza di Fiorenzuola d’Arda, su disposizione della Procura della Repubblica di Piacenza, hanno arrestato e condotto al carcere delle Novate un cittadino senegalese di 57 anni, già denunciato più volte per la vendita di prodotti contraffatti.

L’operazione è il frutto degli accertamenti condotti dalle fiamme gialle anche attraverso l’esame delle immagini delle telecamere installate nell’area dove avveniva il commercio illecito.

Le forze dell’ordine hanno eseguito diversi sequestri di abbigliamento e borse di ottima fattura, con i marchi contraffatti di note case di moda, vicino ad un centro commerciale della Val d’Arda, dove lo straniero – riferiscono le Fiamme Gialle – era solito vendere i prodotti.

Sulla base dei gravi e ripetuti comportamenti illeciti accertati dalla finanza, il Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Piacenza ha disposto nei confronti del 57enne la custodia cautelare in carcere.

Le indagini proseguono per accertare eventuali responsabilità di altre persone che possano, in qualsiasi modo, aver favorito la sua condotta.

Come precisa la nota stampa della Finanza, la contraffazione e il commercio di prodotti non genuini alimentano il sommerso, alterando le regole della libera concorrenza e del mercato minando di fatto la sicurezza economico-finanziaria del Paese, danneggiando il mercato e sottraendo opportunità e lavoro alle imprese che rispettano le regole.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.