PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il vescovo di Fidenza Vezzoli: “Santa Maria di Campagna ha splendide ricchezze”

Prima di recarsi a Santa Maria del Monte per presenziare alla cerimonia di consegna del Premio Solidarietà per la vita 2018, il vescovo di Fidenza monsignor Ovidio Vezzoli ha fatto tappa in Santa Maria di Campagna compiendo la Salita al Pordenone e visionando, nella sala dove sono esposti i due Panini della Banca, anche alcuni antifonari, i graduali dell’archivio conventuale particolarmente apprezzati anche per le preziose lettere.

Accolto da Corrado Sforza Fogliani, presidente del Comitato esecutivo della Banca di Piacenza, il vescovo della Diocesi fidentina (che – ricordiamo – ha al proprio interno il vicariato Bassa Piacentina con i comuni di Castelvetro, Monticelli e Villanova), ha molto apprezzato il progetto di valorizzazione della Basilica di Santa Maria di Campagna realizzato dalla Banca.

«Ringrazio – ha affermato monsignor Vezzoli – per questa preziosa opportunità di vedere le splendide ricchezze di questa basilica. Nella pittura del Pordenone trovo una grande forza, il Dio Padre è straordinario».

Quello di Fidenza è il quarto vescovo che sale sulla Cupola affrescata dal Pordenone dopo monsignor Gianni Ambrosio (Piacenza) e monsignor Antonio Napolioni (Cremona), saliti insieme, e monsignor Giorgio Corbellini (Abula, Spagna). In precedenza, com’è noto, era salito il cardinale Giovanni Battista Re.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.