PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Alla Biblioteca di Strada una serata per ricordare Rita Atria

Proseguono i Martedì d’Estate con l’associazione 100×100 in Movimento. Il 24 luglio alle ore 21 appuntamento alla biblioteca di strada del Comune di Piacenza (Giardini Infrangibile, Via Serravalle Libarna): una serata per ricordare Rita Atria, giovanissima testimone di giustizia, che si tolse la vita a 17 anni, una settimana dopo la morte di Paolo Borsellino, il 28 luglio 1992. La sesta vittima della strage di Via D’Amelio. Sarà proiettato un video che riassume la sua storia.

A Rita Atria 100×100 in movimento nel dicembre 2017 ha dedicato una sezione presso la biblioteca comunale di Travo, inaugurata alla presenza di Giuseppe Costanza, autista di Giovanni Falcone.

Seguirà la proiezione del film del 1968 “Il giorno della civetta”, di Damiano Damiani, tratto dall’omonimo romanzo di Leonardo Sciascia (con Franco Nero e Claudia Cardinale). “Un film – lo presenta 100×100 in Movimento – che contiene tutti gli elementi utili a comprendere quali sono i comportamenti caratteristici della subcultura mafiosa, quali i legami con il mondo politico, imprenditoriale e sociale: le vere cause e storture che impediscono l’annientamento definitivo di tutte le mafie”.

Ingresso gratuito.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.