PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Le Rubriche di PiacenzaSera.it - Cinema

Bobbio Film Festival nel segno di Bernardo Bertolucci

Non c’è estate a Piacenza senza Bobbio Film Festival. E quest’anno sarà nel segno di un grande regista del cinema italiano e internazionale, Bernardo Bertolucci. La rassegna, voluta dal regista Marco Bellocchio, si terrà nel borgo dell’alta Valtrebbia dal 4 al 18 agosto.

Il programma è stato presentato in Fondazione di Piacenza e Vigevano, main sponsor dell’evento, dal consigliere Alberto Dosi, Paola Pedrazzini membro del comitato di direzione artistica, Roberto Pasquali sindaco di Bobbio.

presentazione Bobbio Film Festival

IL PROGRAMMA

Si inizia il 4 agosto con Ammore e malavita dei Manetti Bros, già docenti del corso Fare Cinema dello scorso anno.

Il 5 agosto e la volta di Manuel, con la regia di Dario Albertini. Il 6 agosto sarà la volta di Metti la nonna nel freezer, di Giancarlo Fontana e Giuseppe Stasi. Il 7 agosto l’appuntamento è con Tito e gli alieni, di Paola Randi. L’8 agosto è la volta di Easy-un viaggio facile facile di Andrea Magnani.

Omaggio a un capolavoro del cinema italiano con la proiezione della prima parte di Novecento di Bernardo Bertolucci, il 9 agosto. Anteprime, il 10 agosto, con i corti La lotta, di Marco Bellocchio, una sequenza di La tenerezza e Casa d’altri di Gianni Amelio, docente quest’anno del corso Fare Cinema.

L’11 agosto tocca a Nobili bugie di Antonio Pisu, mentre il 12 è la volta de La terra dell’abbastanza di Damiano e Fabio D’Innocenzo. Due piccoli italiani è l’appuntamento in programma il 13 agosto, di Paolo Sassanelli. Il 14 agosto tocca all’anteprima di Pippo Delbono, Vangelo.

Il 16 agosto tocca alla proiezione della seconda parte di Novecento, mentre il 17 tocca Il cratere di Luca Bellino e Silvia Luzi. Sabato 18 agosto gran chiusura sempre nel segno di Bertolucci, con la proiezione della pellicola restaurata di Ultimo tango a Parigi, e premiazione.

Tutti i film saranno proiettati nel chiostro di San Colombano, dalle 21 e 15, ingresso a pagamento (www.comune.bobbio.pc.it). Gli incontri vedranno la partecipazione dei registi, e saranno moderati da critici cinematografici come Enrico Magrelli, Anton Giulio Mancino, Giona Nazzaro.

Tra le novità l’ingresso, tra gli sponsor tecnici, di Antica Torino, casa produttrice del rinomato vermouth. Un legame che si spiega con le origini bobbiesi, da parte di madre, del titolare dell’azienda Vittorio Zoppi. Il liquore è in mescita nello storico bar “Polci” in piazza Duomo a Bobbio.

LA NOTA UFFICIALE – Nella splendida cornice del borgo di Bobbio ritorna l’atteso appuntamento estivo con il Bobbio Film Festival. Giunto alla ventiduesima edizione, il Festival riconferma il suo alto profilo e la sua offerta culturale.

Durante le due settimane del Festival proseguono naturalmente il Seminario residenziale di critica cinematografica e Fare Cinema, il corso di alta formazione cinematografica che quest’anno vede come docente di regia un grande Maestro del Cinema: Gianni Amelio.

Bobbio si animerà così di artisti, critici cinematografici, addetti ai lavori, appassionati, stagisti che renderanno più interessante il momento caratterizzante del Festival: l’incontro-confronto del pubblico con i registi dopo le proiezioni dei film serali.

Un Festival che, pur mantenendo intatta la sua prima vocazione e la sua autenticità, si rinnova e si impreziosisce grazie alla progettualità della Fondazione Fare Cinema, alla sinergia del Comune di Bobbio e al sostegno di Ministero dei Beni Culturali, Regione Emilia Romagna, Fondazione di Piacenza e Vigevano, Camera di Commercio di Piacenza.

PROGRAMMA DELLE PROIEZIONI CHIOSTRO DI SAN COLOMBANO – SEGUE

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.