PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Con cavo e cellulare scoprono come vincere alle slot”, tre arresti

Con un semplice cavetto e un telefono cellulare riuscivano a entrare nelle slot machines e verificare le possibilità di vincita.

Una tecnica molto particolare adottata da tre persone (un piacentino e due nordafricani residenti nel cremonese), sorprese dalla polizia in una tabaccheria di via Emilia Pavese a Piacenza. Secondo quanto riferito si tratta di primi arresti per questa tipologia frode di questo tipo effettuati in Emilia Romagna.

E’ stato il titolare dell’esercizio a chiedere l’intervento del 113, dopo aver notato il gruppetto, già visto in un paio di occasioni nei giorni precedenti, armeggiare attorno alle macchinette.

Polizia

Secondo quanto ricostruito dagli investigatori, i tre, tutti con precedenti alle spalle, avevano staccato il cavo dati della macchinetta per poi collegarla al loro telefonino su cui era installato un software specifico: in questo modo sarebbero riusciti a individuare le possibilità di vittoria per ogni singola macchina, così da decidere su quale giocare e quanti soldi puntare.

Durante la perquisizione dell’auto nella disponibilità di uno degli arrestati, gli agenti hanno anche rinvenuto altri cavetti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.