PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Cura e sorveglianza del cimitero, il Comune cerca volontari

L’Amministrazione comunale di Piacenza invita i cittadini, nonché le associazioni, le rappresentanze professionali e di categoria, le organizzazioni datoriali, le scuole e le cooperative che intendano mettere, su base volontaria e gratuitamente, a disposizione della collettività il proprio tempo e le proprie capacità, a iscriversi all’Albo dei Cittadini Attivi – Volontari 2018 per collaborare con il Comune nell’esercizio e nella gestione delle attività inerenti le aree cimiteriali.

A titolo indicativo, le attività da svolgere potranno comportare il riordino e la cura delle aiuole verdi e degli stradoncini di ghiaia all’interno dei cimiteri, la custodia, nei periodi di maggior afflusso, dei parcheggi al servizio dei cimiteri al fine di scongiurare atti di vandalismo o furti sulle autovetture, il riordino dell’archivio cartaceo delle concessioni cimiteriali.

Inoltre, ai volontari potrà essere chiesto di accompagnare le persone, anche in carrozzella, che vogliono fare visita alle tombe dei propri cari, effettuare giri di ricognizione presso le tombe al fine di segnalare agli uffici eventuali lampadine di luci votive bruciate e, in generale, essere una presenza rassicurante, in particolare negli orari di minor affluenza, per i visitatori.

L’attività si svolgerà principalmente presso il cimitero urbano, ma in presenza di condizioni e disponibilità particolari, potrà riguardare anche quelli posti nelle frazioni.

Per ciò che concerne il periodo di svolgimento, l’attività prevista sarà costante e ciclica per tutto l’anno, con un esercizio più intenso in primavera e in autunno (mentre nei mesi caldi sarà richiesta una particolare attenzione alla cura del verde).

Il materiale informativo e il modulo per la domanda di adesione sono scaricabili dal sito web www.comune.piacenza.it – sia nella sezione PiacenzaPartecipa, sia in evidenza in home page – o reperibili presso gli sportelli Quinfo di piazzetta Pescheria.

Le iscrizioni saranno aperte da lunedì 16 luglio al 31 agosto. Per ulteriori dettagli e chiarimenti si può scrivere a partecipazione@comune.piacenza.it, indirizzo al quale dovranno essere inviate le richieste di adesione. Chi lo preferisse, può consegnare il tutto in formato cartaceo al punto Quinfo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.