PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Estate sicura, la Croce Rossa potenzia i servizi sul territorio

Più informazioni su

La stagione estiva 2018 per la Croce Rossa – Comitato di Piacenza, con il supporto di tutte le dodici sedi dislocate sul territorio provinciale, è all’insegna del potenziamento della macchina organizzativa e strutturale che quotidianamente opera a tutela della popolazione .

Per agosto – mese caratterizzato dalla presenza di flussi turistici nelle quattro vallate piacentine (Val Nure, Val Trebbia, Val Tidone e Val Luretta) – il personale di Croce Rossa garantirà presidi 24 ore su 24 e sarà attivato di concerto con la Centrale Unica 118 Emilia-Ovest per espletare servizi di emergenza territoriale.

“In particolar modo – spiega l’associazione – sorvegliato speciale sarà il Fiume Trebbia, nei punti maggiormente affollati di bagnanti, anche a seguito dei gravi eventi che si sono verificati negli ultimi anni. Per questo nei week-end verranno messi in campo gli OSPA – Operatori Polivalenti di Salvataggio in Acqua, il nucleo motociclisti della CRI e volontari con mezzi 4×4 – dotati di tutte le attrezzature di primo soccorso, per il miglior raggiungimento delle eventuali zone impervie – a supporto del personale in ambulanza”.

Inoltre, nelle settimane a venire, nel territorio piacentino sono in programma numerose sagre e kermesse. Oltre 120 le feste paesane e gli eventi sportivi nelle quali Croce Rossa di Piacenza e provincia sarà presente con personale volontario e autoambulanza per garantire l’assistenza sanitaria.

Anche per l’esodo vacanziero 2018, come negli anni passati, su indicazione della Prefettura di Piacenza e del Dipartimento nazionale di Polizia Stradale, sarà presente un presidio fisso con un’ambulanza presso l’Autogrill Arda Sud, lungo l’Autostrada A1 all’altezza di Fiorenzuola d’Arda. Il servizio, che sarà attivo nelle giornate classificate da “bollino rosso” e “bollino nero”, verrà svolto in collaborazione con la Società Autogrill.

Per l’atteso crescente afflusso di traffico autostradale, Croce Rossa di Piacenza ha preallertato personale specifico per intervenire in caso di eventi maggiori (ad esempio, congestione del traffico autostradale) individuando a seguito di sopralluoghi aree di ammassamento nonché è pronta alla distribuzione di 6mila bottiglie d’acqua, già allocate nei magazzini CRI, e che saranno distribuite in caso di necessità agli automobilisti.

Proseguiranno in questi mesi le attività di contrasto alle cosiddette “stragi del sabato sera” svolte in collaborazione con la PolStrada di Piacenza. Personale volontario di Croce Rossa è a supporto degli agenti e del personale sanitario della Polizia di Stato lungo le strade del territorio cittadino e provinciale soprattutto nelle ore serali e notturne dei week-end. Inoltre, test anti droga monouso sono forniti dal Comitato Provinciale di Croce Rossa provinciale con scopo di scongiurare sinistri stradali cagionati da automobilisti in stato di alterazione psico-fisica a seguito dell’assunzione di sostanze stupefacenti.

I parchi pubblici saranno monitorati da squadre di “volontari in bicicletta”. Dopo l’esordio della bici- soccorso avvenuto l’anno scorso e un positivo riscontro ottenuto durante i “venerdì piacentini”, volontari in bicicletta – dotati di materiale di primo soccorso, defibrillatore e radio portatile – pattuglieranno l’argine del Fiume Po, il Parco della Galleana, il Pubblico Passeggio e quelle aree verdi cittadine che durante i mesi estivi sono maggiormente frequentate da anziani e bambini.

Croce Rossa è anche al servizio dei più deboli. Prosegue la raccolta e distruzione di generi alimentari e aiuti economici a tutte quelle famiglie in stato di difficoltà che sono seguite dal gruppo socio- assistenziale.

Il Presidente del Comitato di Croce Rossa Piacenza – Alessandro Guidotti, unitamente al Coordinatore della sede cittadina di Croce Rossa Piacenza – Michele Gorrini, esprimono orgogliosi il loro ringraziamento “a tutto il personale volontario e dipendente che con profusione di impegno e grande disponibilità fa sì che tutta la macchina organizzativa predisposta possa efficacemente attuarsi””.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.