PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Fiorenzuola festeggia l’estate con le Notti Blue

FIORENZUOLA – Dopo la Notte Bianca dei record, con 25.000 persone festanti che hanno letteralmente invaso il centro storico della città, Fiorenzuola è pronta per un nuovo ciclo di eventi estivi.

Cambia il colore, ma non la sostanza. Ogni mercoledì, infatti, dall’11 luglio al 1 agosto, le Notti Blue torneranno a far battere il cuore della città con musica, animazione, karaoke, dj set e tante proposte per bere e mangiare in compagnia. E in queste serate estive i negozi resteranno aperti fino a mezzanotte per fare più ricca la festa con offerte e proposte per lo shopping.

Per la prima serata delle Notti Blue si ballerà a ritmo di swing al Mocambo, in collaborazione con Stefano & Paola della scuola di ballo “Tenuta Casteldardo” e con il mitico dj Andy Fisher alla console di Viale Cairoli.

Per chi ha il rock/blues nel cuore, torna JC Cinel in acustico al Bar Caminetto, in Corso Garibaldi, mentre i Broken Brakes animeranno l’area della Croce Bianca in piazza Caduti. Chi ama cantare potrà farlo tutta la notte al N’Ice Café, con il karaoke di Kara Michael. Il Bar Agnese di via Calestani propone, invece, un DJ Set con David Midj.

Il programma è molto ricco ed è in continuo aggiornamento. Le Notti Blue sono organizzate da Vetrine in Centro in collaborazione con il Comune di Fiorenzuola.

“Si tratta della quarta edizione di questa kermesse,” ha spiegato Lorenza Rossi, Assessore al Commercio di Fiorenzuola. “Anche quest’anno l’evento è frutto della sinergia sempre più forte tra l’Amministrazione e i commercianti della città, che giocano un ruolo da protagonisti nell’organizzazione degli eventi musicali e delle proposte gastronomiche”.

“Ci siamo posti l’obiettivo di incrementare il valore e la notorietà del brand Fiorenzuola,” ha continuato Marcello Minari, Assessore allo Sviluppo Economico. “Attraverso le iniziative commerciali, gli eventi ludici e culturali, le attività legate al progetto Città della Gastronomia, possiamo attrarre sul territorio visitatori e risorse. La chiave è riuscire a fare sistema, marciando tutti nella stessa direzione”.

Per essere aggiornati sulle novità e sugli aggiornamenti del programma sono disponibili i canali social “Visit Fiorenzuola” su Facebook e Instagram.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.