PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Gragnano, intesa coi sindacati pensionati per i servizi agli over 65

E’ stato firmato nei giorni scorsi il Protocollo d’Intesa tra il Comune di Gragnano Trebbiense (Piacenza) e i sindacati dei pensionati Cgil, Cisl e Uil. Nella foto il sindaco Patrizia Calza con i rappresentanti sindacali.

Numerosi i servizi di cui sono destinatari gli 891 anziani ultrasessantacinquenni che rappresentano il 19 % della popolazione residente.

Tra questi servizi, il Servizio di Assistenza Domiciliare che è stato offerto a 68 persone, tra cui adulti disabili e fragili, per un totale di 3.659 ore, a cui si aggiungono il progetto di Dimissioni protette Sad tutelare per 3 anziani e un progetto individualizzato per un adulto disabile.

“Nel corso del 2017 – fa sapere il Comune – è stato svolto il servizio di “Pasto Caldo a Domicilio” a favore di 4 anziani e 6 disabili, sono 17 invece gli anziani che hanno usufruito del Centro Diurno assistenziale. L’accompagnamento sociale è stato rivolto a 36 utenti di cui 12 adulti disabili e fragili e 24 anziani. E’ stato particolarmente apprezzato il lavoro di lotta all’evasione che ha comportato un recupero di introiti per le casse comunali pari a 105mila euro”.

“L’obiettivo del 2018 è il mantenimento di tutti i servizi già avviati a favore di anziani, adulti, disabili, famiglie e giovani , nonostante, a fronte delle immutate e contenute risorse di personale, le prestazioni fornite siano sempre in aumento, quali le istruttorie per Res-Rei”.

Un’attenzione particolare è stata richiesta dai rappresentanti sindacali “per il lavoro di sensibilizzazione e contrasto al bullismo e al cyberbullismo a favore di ragazze e ragazzi in obbligo scolastico”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.