PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Incrocio al buio, dopo un mese ancora nessun intervento”

“A distanza di un mese ancora nessun intervento all’incrocio rimasto completamente al buio”.

A segnalarlo un nostro lettore, che già nella scorse settimane ci aveva contattato denunciando la situazione in cui versa l’incrocio di Molinazzo di Sotto, tra Gossolengo e Rivergaro (Piacenza), da diverso tempo privo di illuminazione e quindi particolarmente pericoloso.

“È mai possibile – l’amaro interrogativo – che dopo un mese nessuno si sia mai interessato al problema?”

Potete inviare le vostre segnalazioni all’indirizzo mail redazione@piacenzasera.it o attraverso WhatsApp al numero +39 333 9082417

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da AMX

    Già che ci siamo, fate presente al genio che ha installato i lampioni a LED a Gossolengo l’anno scorso, che meriterebbe un premio (meglio non scrivere quale) per la brillante idea di togliere il lampione dall’incrocio e posizionarlo 50 metri prima dello stesso arrivando dalla Rossìa. Con la nebbia, oltre a non vedere una mazza grazie a delle luci LED azzurrognole che non valgono un fico secco, non si vede nemmeno l’incrocio.