PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

La denuncia di Rifondazione: “Atti vandalici contro la nostra sede”

Pubblichiamo la nota a firma Federazione del Partito della Rifondazione Comunista di Piacenza con cui si denunciano atti vandalici contro la sede cittadina del partito

LA NOTA – Per l’ennesima volta, nell’arco di pochi giorni, la sede della Federazione di Piacenza di Rifondazione Comunista è stata soggetto di pesanti atti vandalici. La settimana scorsa venne sfondata la cassetta delle lettere, oggi scopriamo che pure le bandiere appese alla nostra finestra sono state rubate.

Questo è solo l’ultimo vile attacco contro la sede del nostro partito che già negli anni passati fu vandalizzata con scritte e danni vari. Ora, come Rifondazione Comunista stiamo già prendendo i provvedimenti del merito, ma contemporaneamente vogliamo denunciare pubblicamente quanto accaduto perchè più che un banale atto vandalico sembra sempre più un gesto intimidatorio verso il nostro Partito da parte di chi, come nelle precedenti occasioni, vede nel nostro impegno politico a difesa degli ultimi una grave minaccia per i propri interessi.

Fino a quando questi attacchi avranno come bersaglio, lavoreremo per pulire e rimettere tutto in ordine, ma speriamo non si dovrà assistere a nuovi attacchi personali. Perchè in tal caso sarà più complicato sistemare i danni subiti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.