PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

La Vigor Carpaneto blinda i pali con Alessandro Vagge

Un colpo di mercato importante, che aumenta il tasso tecnico della rosa a disposizione di mister Stefano Rossini.

La Vigor Carpaneto 1922, formazione piacentina che parteciperà nuovamente al campionato di calcio serie D, blinda i pali con l’arrivo di Alessandro Vagge, portiere classe 1996 reduce dal biennio in categoria nella vicina Fiorenzuola.

L’estremo difensore bresciano è cresciuto nelle giovanili del Chievo e del Feralpi Salò, dove poi è approdato in prima squadra. Successivamente, le esperienze in serie D a Pontisola (conquista dei play off) e i due anni a Fiorenzuola, con salvezza e play off.

Ora Vagge resterà in zona, spostandosi di una manciata di chilometri con direzione Carpaneto. “E’ una zona – spiega Alessandro – dove mi sono trovato bene e che è anche vicino a casa. Nella scorsa stagione ho sfidato da avversario la Vigor, trovandola una squadra tosta che non ci ha mai lasciato vita facile in ogni partita. In questi giorni ho conosciuto la società, con il presidente Rossetti ci siamo sentiti e visti nel giro di qualche ora. Ho apprezzato subito la serietà e la concretezza di questa dirigenza, che mi ha voluto fortemente”.

Sulla scelta, anche qualche consiglio positivo. “Due ragazzi che erano a Fiorenzuola e successivamente a Carpaneto, Pizza e Spagnoli, mi hanno parlato di Carpaneto; inoltre, conoscevo già Fogliazza, Mastrototaro (con cui avevo giocato a Pontisola) e Baschirotto, mio avversario nelle finali Berretti”.

Che portiere è Vagge? “Mi piace giocare la palla e stare nel vivo del gioco. La fama di para-rigori? Ne ho parati alcuni, ma poi dipende anche da come vengono calciati”. Infine, un modello. “Il mio preparatore a Fiorenzuola, Emilio Tonoli, diceva che assomiglio a Julio Cesar, ma da juventino preferisco Buffon”.

IL PUNTO SULLA NUOVA VIGOR – Diciotto diventano i calciatori attualmente in rosa alla Vigor Carpaneto 1922.

Alessandro Vagge è il settimo acquisto, sommandosi agli attaccanti Matteo Burgazzoli, Gianluca Rizzitelli, Riccardo Zito, al jolly offensivo Nicolò Corioni e ai difensori Federico Baschirotto e Ilario Furlotti. Undici le conferme: il portiere Alessandro Terzi, i difensori Davide Zuccolini, Marco Fogliazza e Samuele Barba, i centrocampisti Davide Tinterri, Federico Abelli, Giacomo Rossi, Dario Mastrototaro, Stefano Mauri ed Elia Favari e l’attaccante Julien Rantier.

Infine, sul versante staff tecnico e medico sono già state ufficializzate le conferme di mister Stefano Rossini, del preparatore fisico Pablo Lischetti, del preparatore dei portieri Francesco Cavi e del fisioterapista Matteo Burgazzi.

Nella foto, Alessandro Vagge

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.