PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Lungo Po, successo per la prima serata “Riportiamo la gente sul nostro fiume” fotogallery

Torna il divertimento sul lungo Po a Piacenza. In tanti giovedì sera non hanno voluto mancare all’inaugurazione di “Boat Piacenza”, l’area lungo l’argine del Grande Fiume che durante l’estate ospiterà varie iniziative.

Inaugurazione LungoPo "Boat Piacenza"

Un successo la prima serata con un evento, tra musica e cibo, aperto alla cittadinanza e alla presenza delle autorità (nelle foto), nell’ambito dell’intervento di riqualificazione del lungo Po che ha interessato il tratto compreso tra il ponte stradale e il pontile Città di Piacenza.

“Inizia una storia che sono convintissimo sarà bella – le parole dell’assessore agli Eventi e alla Valorizzazione del Grande Fiume Filiberto Putzu -, è un tentativo di recuperare un’area estiva dove la città possa trasferirsi. Penso che quest’anno la declinazione sarà principalmente ricreativa, ma è tutto “in progress” e quindi in futuro mi aspetto anche situazioni diverse, dallo sport alla cultura. L’appello che faccio a tutti è quello di venire e partecipare”.

“L’impegno che abbiamo messo è tanto – sottolinea Emanuele Re di “Quattro Cantoni”, società che si occuperà dell’organizzazione delle stagioni estive sul lungo fiume – il progetto non è ancora completo, ma cercheremo di fare un buon lavoro riportare la gente sul fiume”.

Fino a settembre inoltrato sarà possibile accedere gratuitamente all’area, che si estende su una superficie di oltre 12mila metri quadrati. Alla fine della stagione estiva tutte le strutture, che sono mobili, saranno rimosse per poi essere riposizionate il prossimo anno, dai primi giorni di maggio 2019 e fino, nuovamente, a inizio dell’autunno.

E volgendo lo sguardo al futuro, saranno allestititi un campo da beach volley, un campetto da calcetto e un campo per il paddle. Seguiranno piccole escursioni a bordo di un battello che solcherà le acque del Po e verrà ampliata l’offerta di vivande per soddisfare ancor di più i commensali.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.