PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Fuori Porta: concerti d’estate al Labirinto della Masone

Più informazioni su

Dopo il successo dell’anno passato, torna la rassegna estiva Bamboo Jam al Labirinto della Masone dal 2 al 30 agosto: cinque appuntamenti musicali, cinque proposte originali e sorprendenti da ascoltare nella corte centrale, cuore vibrante al centro del labirinto di bambù più grande al mondo.

Ad aprire la rassegna giovedì 2 agosto sarà il duo Iosonouncane e Paolo Angeli.

Il cantautore musicista e produttore discografico originario di Buggerru e il chitarrista di Palau si sono conosciuti quattro anni fa grazie alla collaborazione in un brano del disco dal titolo DIE, capolavoro accolto dalla critica come uno dei dischi italiani più importanti degli ultimi anni.

Musica ancestrale ed evocativa, potenza dei suoni di una terra, la Sardegna, che esporta con Iosonouncane e Paolo Angeli due tra le figure contemporanee più importanti a livello nazionale e oltre. Angeli costruisce e suona la chitarra sarda preparata: strumento orchestra a 18 corde, ibrido tra chitarra baritono, violoncello e batteria, mentre Iosonouncane inventa e ritrova suoni e parole profonde. Dall’incontro tra due artisti e tra avanguardia e tradizione popolare (compresi campionamenti di voci di Mamutones), nasce una musica inclassificabile che trasporta in un mondo di sale, vento e radici.

I concerti di Bamboo Jam proseguiranno poi giovedì 16 agosto con Bob Corn, padre spirituale di una buona parte della musica indipendente che suona un folk dalle melodie pacate ed intimiste, e giovedì 23 agosto con Tobjah (C+C=Maxigross) che presenta il nuovo disco Casa, finalmente uscito per Trovarobato prodotto da Miles Cooper Seaton e Halfalib.
La chiusura è affidata a Andrea Laszlo De Simone, giovedì 30 agosto, in tour con il suo nuovo lavoro Uomo donna, uscito per la stessa etichetta per la quale incidono I Cani e Cosmo, con i suoi brani articolati e vitali.
Completa la rassegna lo speciale evento di venerdì 10 agosto, Stelle per tutti: nel tradizionale appuntamento della sera di San Lorenzo sarà possibile gustare le creazioni gastronomiche di diversi chef stellati tra le note de L’Orchestrina di Molto Agevole, un progetto di recupero filologico delle più importanti musiche di liscio d’autore nato da un’idea di Enrico Gabrielli (Afterhours e P.J Harvey tra le sue collaborazioni più importanti) con l’aiuto e il supporto della famiglia Casadei.

Ad accompagnare la rassegna i cocktail e le golosità firmati Spigaroli, da assaporare sotto i portici della corte o passeggiando tra i freschi viali del labirinto di bambù, percorribili anche dopo il crepuscolo, e la birra artigianale della Botola del Teatro, una novità di questa edizione.

INFORMAZIONI E CONTATTI
Il costo è di 8 € e include l’accesso al concerto e la possibilità di passeggiare nel labirinto di bambù.
Sarà possibile entrare a partire dalle 19, mentre i concerti avranno inizio alle 21.30.
La rassegna è organizzata in collaborazione con L’Ufficio Incredibile
mail: lufficioincredibile@gmail.com
Indirizzo
Labirinto della Masone
Strada Masone 121
Fontanellato (PR)

Per informazioni
Mail: prenotazioni@francomariaricci.com
Tel: 0521827081

Calendario rassegna:
2 agosto: Iosonouncane e Paolo Angeli
10 agosto: Stelle per tutti con L’Orchestrina di Molto Agevole
16 agosto: Bob Corn
23 agosto: Tobjah (C+C=Maxigross)
30 agosto: Andrea Laszlo De Simone

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.