PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Principio d’incendio sul treno, passeggeri evacuati e binari bloccati per 2 ore

Guasto ai freni, principio d’incendio sul Regionale veloce Piacenza-Ancona. Un disguido che si è verificato nella mattinata di mercoledì 18 luglio ed è costato la chiusura dei due binari della tratta e l’evacuazione dei passeggeri, rimasti fermi per circa due ore alla stazione ferroviaria di Roveleto di Cadeo.

A causare lo stop un guasto improvviso che avrebbe bloccati i freni del carrello di una carrozza, provocandone il surriscaldamento e dando il via ad un principio di rogo. Il fumo, che ha anche invaso parzialmente un vagone, sarebbe stato notato dal macchinista che dopo aver fermato il Regionale, è intervenuto con l’estintore, avvisando nel frattempo il 115.

I numerosi viaggiatori sono stati fatti scendere, mentre una squadra dei vigili del fuoco di Fiorenzuola è intervenuta sul posto per ripristinare la situazione; data l’alta temperatura raggiunta dal carrello è stato necessario sospendere la viabilità su entrambi i binari della stazione, per poter procedere in sicurezza.

Verso le 11 è stata riattivata la prima linea, mentre sono state necessarie circa due ore per riaprire la Piacenza-Ancona. I passeggeri hanno proseguito il viaggio su altri treni.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.