PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Raccolta sangue, 9mila donatori nel piacentino: “Coinvolgere sempre più giovani”

Raccolta sangue, il territorio piacentino, con la presenza di oltre 9mila donatori, è un sistema autosufficiente anche grazie alla continua sinergia, in particolare, tra Avis e Ausl, e al coordinamento del Centro Regionale Sangue a servizio di tutta la realtà dell’Emilia Romagna.

E’ quanto delineato nel corso di un incontro in Prefettura tra il Capo di Gabinetto Savarese, il Presidente provinciale dell’Avis e i rappresentanti locali di Ausl, 118 e Croce Rossa. “In particolar modo nel periodo estivo, – è stato sottolineato – è comunque necessario tenere alta l’attenzione sul tema per mantenere costante la disponibilità di sangue e plasma presso i presidi sanitari”.

Emersa inoltre dal confronto l’importanza del coinvolgimento di un numero sempre maggiore di giovani, anche attraverso una costante sensibilizzazione e campagne informative dedicate, affinchè possano diventare donatori volontari abituali e concorrere attivamente.

Croce Rossa Italiana e 118 – fa sapere la Prefettura – hanno confermato poi la disponibilità, per gli aspetti di competenza, relativamente al trasporto del sangue, dove necessario.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.