PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

A Rivergaro un Ferragosto di concerti con il Bleech Festival

Per quest’anno non cambiare, stessa Piazza, stesso Lungomare. River Life e Bleech Festival uniscono le forze per “Lungomare Augusto: un Ferragosto tutto italiano nel Salotto della Val Trebbia”, concerto-evento che si terrà mercoledì 15 agosto in Piazza Paolo Araldi a Rivergaro (Piacenza).

LUNGOMARE AUGUSTO è il nuovissimo format nato dalla collaborazione tra l’Associazione rivergarese River Life e il festival piacentino Bleech Festival, arrivato quest’anno alla 4° edizione. Un tuffo nell’Italia in villeggiatura, di “Abbronzatissima”, del sapore di sale e del sapore di mare, immersi nel fresco dei colli piacentini, dove l’atmosfera da Lido di Riviera sarà accompagnata da concerti e djset da tutta Italia: sul palco, l’attesissimo ritorno di Ghemon, già ospite di punta dell’edizione 2016 di Bleech Festival, con il tour di “Mezzanotte”, uno degli album italiani più apprezzati del 2017: un disco che lo ha consacrato come un artista unico, mescolando le influenze black alla musica italiana. In apertura, il live travolgente dei Black Beat Movement, formazione nu soul che ha già condiviso palchi importanti con artisti di fama internazionale tra cui De La Soul, Julian Marley, Sud Sound System, Clementino, The Bluebeaters, Hiatus Kaiyote,e molti altri. Nei prossimi giorni verrà svelato il resto della lineup.

Non solo musica: ai concerti e djset verrà affiancata una selezione di street food e drink di qualità per tutti i gusti, con tutti i commercianti della Piazza aperti a pieno regime.

“E’ un onore poter collaborare con una realtà che abbiamo sempre guardato con stima – commenta Riccardo Covelli di Bleech Festival. River Life è una punta di diamante nell’eventistica della provincia. Abbiamo sempre sognato di portare un pezzo del nostro Festival sui colli piacentini, dove gli occhi dei curiosi d’estate sono sempre di più.”.

“Per noi invitare un Festival del calibro di Bleech è importante – replica Edoardo Repetti di River Life. La sua portata extra-cittadina ci permette di far conoscere a un bacino d’utenza maggiore la bellezza del nostro territorio, in una giornata di musica, buon cibo e allegria”.

L’evento, aperto a tutta la cittadinanza, è a ingresso gratuito.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.