PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Salvataggio in acqua, la Croce Rossa fa lezione in piscina fotogallery

In occasione del 25esimo anno della fondazione del gruppo di Operatori polivalenti del salvataggio in acqua di Croce Rossa, è stata organizzata nella piscina di Fiorenzuola l’iniziativa denominata “Acqua amica“.

Lezioni di salvataggio in acqua

Gli operatori esperti della Croce Rossa di Piacenza hanno dato una dimostrazione di salvataggio di una persona traumatizzata in acqua agli istruttori e agli assistenti bagnanti della Fin (Federazione Italiana Nuoto). Nelle foto e nel video alcuni momenti della lezione.

Michele Suzzani, responsabile degli operatori in acqua della Cri di Piacenza ha sottolineato: “E’ fondamentale sensibilizzare tutti alla sicurezza in acqua, abbiamo mostrato due dimostrazioni pratiche, la prima su una persona che ha riportatao traumi e la seconda sul recupero di un annegato sul fondo.

Abbiamo invitato anche i ragazzi di Cremona che assistono alla dimostrazione”. Gli Opsa operano anche nei contesti di assistenza e salvataggio dei profughi che arrivano in mare e approdano sulle navi e sulle coste del nostro paese.

Pilade Cortellazzi, della Cri di Piacenza, ha aggiunto: “E’ stato un momento di importante scambio reciproco di informazioni”.

Accanto agli operatori erano presenti dieci istruttori di manovre salvavita pediatriche che hanno offerto le corrette istruzioni ai presenti.

IL VIDEO con Pilade Cortellazzi

OPERATORE POLIVALENTE SALVATAGGIO IN ACQUA
Cosa facciamo?

La squadra svolge attività in mare, nelle acque interne ed in bacini delimitati, in ausílio alle istituzioni preposte. Può operare anche in convenzione con privati.

In particolare ha competenza per: lo svolgimento del senizio di primo soccorso lungo le spiagge, in ambiente fluviale, in ambienti idro-terapici, piscine e bacini l’organizzazione di idro-ambulanze ior trasporto infermi ed evacuazione della popolazione in contesti alluvionali, assistenza ad attività sportive e ad azioni terapeutiche, balneaziotte di bambini, anziani e disabili il supporto ai “Nuclei Subacquei”,

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.