PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Stefano Gatti riabilitato dalla Corte d’Appello: potrà tornare allo stadio

Il presidente onorario del Piacenza Stefano Gatti potrà tornare subito allo stadio. La Corte Federale d’Appello ha accolto il ricorso della società biancorossa contro la decisione del Tribunale Federale Nazionale del 27 giugno scorso con la quale erano state comminate le sanzioni dell’ammenda di 4mila euro a carico del Piacenza, e l’inibizione per un periodo di 6 mesi e l’ammenda di 1.500 euro al presidente Gatti.

Una decisione, quella del Tribunale Federale Nazionale, arrivata a seguito dei fatti accaduti lo scorso 7 ottobre in occasione della gara Piacenza – Renate del campionato Berretti, quando era scoppiata un’accesa discussione in occasione dell’infortunio di un giocatore ospite.

La Corte d’Appello – fa sapere il Piacenza Calcio – ha ora ridotto l’ammenda inflitta al Club ad euro 500 e la sanzione inflitta al Presidente Gatti al solo periodo presofferto – per un totale di 29 giorni – con annullamento dell’ammenda comminata, disponendo per entrambi la restituzione della tassa di reclamo.

La società ringrazia l’avvocato Cesare Di Cintio “per la professionalità dimostrata e l’ottimo risultato raggiunto”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.