PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Si sente male all’autogrill, camionista rianimato con il defibrillatore

Si sente male all’autogrill di Piacenzarianimato con il defibrillatore. L’intervento tempestivo dei soccorritori si è rivelato decisivo per un uomo di circa 50 anni: il fatto è accaduto mercoledì mattina nell’area di sosta Trebbia Nord lungo l’autostrada A21, all’altezza di Piacenza Ovest.

Poco dopo le 7 l’uomo, probabilmente un autotrasportatore di cui però al momento non si conosce ancora l’identità poiché privo di documenti, si è sentito male ed è stato trovato riverso a terra nel piazzale privo di sensi. Subito sono stati allertati i soccorsi del 118, con l’attivazione del codice blu, e sul posto si è portata l’ambulanza della Croce Rossa di Piacenza, giunta pochi istanti prima dell’automedica e dell’autoinfermieristica del 118.

I soccorritori hanno applicato il defibrillatore ed effettuato le manovre di rianimazione cardiopolmonare e l’uomo si è fortunatamente ripreso: è stato quindi trasportato d’urgenza al pronto soccorso di Piacenza, dove al momento si trova ricoverato nel reparto di rianimazione in gravi condizioni. La prognosi è riservata.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.