PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Un giovane difensore per la Vigor Carpaneto: Carlo Alberto Tosi

Più informazioni su

Si infoltisce la rosa della Vigor Carpaneto 1922, al lavoro dallo scorso 22 luglio in vista del campionato di serie D. In biancazzurro, infatti, arriva un giovane di belle speranze: si tratta del difensore Carlo Alberto Tosi, classe 2000, reduce dall’esperienza nella Primavera del Carpi, mentre il cartellino era di proprietà del Cesena prima dello svincolo per tutti i giocatori in seguito alle difficoltà economiche del club romagnolo.

Originario di Marmirolo (Mantova), Tosi ha iniziato a giocare a calcio nella squadra del paese, poi è passato al Goito. Qui è stato notato dal Chievo, che l’ha ingaggiato per crescere nel proprio vivaio, dove è maturato per sei anni prima di affrontare l’avventura nella Primavera del Carpi nella scorsa stagione. Ora il primo campionato tra i “grandi” con la maglia della Vigor Carpaneto 1922.

“Sono un difensore che può giocare terzino destro o centrale – spiega Tosi, nato il 3 maggio 2000 ad Asola (Mantova) – in questi giorni sono stato accolto molto bene dal gruppo del Carpaneto, che mi ha fatto subito trovare a mio agio. Come primo impatto mi trovo molto bene”.

“E’ uno dei tanti ragazzi classe 2000 – osserva il presidente della Vigor Giuseppe Rossetti – che avevamo visionato lo scorso anno per la quota giovani. In questa estate c’era da tirare la riga in vista del nuovo anno e abbiamo puntato su di lui. Con il suo arrivo, abbiamo completato il reparto difensivo che inizierà il campionato”.

Mercoledì la squadra di Stefano Rossini sosterrà la prima amichevole: appuntamento alle 17 ad Alseno contro i pari categoria del Crema 1908.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.