PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Vertenza giornalisti “Libertà”, Pd: “Avviare trattative”

Più informazioni su

Il Pd auspica l’ avvio delle trattative – La nota stampa

Il Partito Democratico di Piacenza auspica la ripresa delle trattative volte a risolvere i problemi sollevati dai sindacati dei giornalisti regionali e nazionali (ASER e FNSI) in relazione all’applicazione dell’accordo sul lavoro autonomo per i collaboratori dell’Editoriale Libertà, riconosciuto dagli editori a livello nazionale, così come è già avvenuto per i collaboratori della Gazzetta di Parma, dove l’incontro fra le parti si terrà entro luglio.

Al centro della protesta, secondo Aser e Fnsi, la mancata corresponsione dei rimborsi spese per i servizi concordati e la rimodulazione unilaterale dei compensi: problemi non insormontabili per una testata storica che si è sempre contraddistinta per il rispetto delle regole e delle giuste cause.

I collaboratori sono una parte essenziale del sistema dell’informazione, a meno che gli editori non decidano per scelta di pubblicare i propri prodotti con i soli redatori stabilmente occupati.

Nel rispettare l’ovvia capacità decisionale delle parti in causa, la sproporzione delle forze in campo, che vede da un lato una protesta coraggiosa basata sullo sciopero delle firme dei collaboratori e dall’altro un gruppo editoriale autorevole e ben strutturato, consiglierebbe, in nome di un principio di giustizia, di rispondere positivamente alla richiesta di avvio di un Tavolo di trattativa. In ragione di ciò il Partito democratico esprime soldiarietà nei confronti dei collaboratori di Libertà impegnati in una difficile vertenza sindacale in difesa dei propri diritti.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.