PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Le Rubriche di PiacenzaSera.it - UniCatt

Viticoltura, a Piacenza oltre 20 istituzioni scientifiche per il convegno nazionale

Formazione e aggiornamento, per conciliare al meglio sostenibilità ambientale ed economica: questo l’ambizioso obiettivo del Convegno Nazionale di Viticoltura (Conavi) organizzato, dal 9 all’11 luglio, dal Dipartimento di Produzioni Vegetali Sostenibili (Diproves) della Facoltà di Scienze agrarie, alimentari e ambientali dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Piacenza.

Si tratta della settima edizione per Conavi che si prospetta particolarmente stimolante poiché, oltre a trattare temi tradizionali ma sempre attuali, si farà ampiamente “contaminare” dai riflessi del cambio climatico, dall’irruzione delle tecniche di precisione e dal tentativo di conciliare al meglio sostenibilità ambientale ed economica.

Il coinvolgimento di oltre 20 istituzioni scientifiche italiane e l’attiva partecipazione di giovani ricercatori, permetteranno un confronto di idee e un’ampia divulgazione dei risultati di ricerca ottenuti.

Verranno, infatti, presentati a ricercatori e operatori del settore vitivinicolo e di quelli ad esso collegati, circa 80 lavori tecnico-scientifici che tracceranno la situazione del mondo viticolo nazionale, a dimostrazione dell’elevato interesse riposto nel settore.

Durante la tre giorni i partecipanti avranno l’opportunità di apprezzare la bellezza dei vigneti piacentini, con visita alla Cantina Tenuta Pernice e all’azienda Torre Fornello, degustare vini autoctoni e prodotti tipici del territorio piacentino e, con il supporto delle Cantine Bonelli, saranno premiati i migliori poster e l’esposizione orale ritenuta più chiara ed efficace.

Innovazione e sostenibilità, temi centrali del convegno, rispecchiano quelli della Facoltà di Scienze agrarie, alimentari e ambientali, all’interno della quale da qualche anno è partito il Master “Viticulture and ENology: Innovation meets Tradition (Venit)” interamente in lingua inglese, caratterizzato da una forte internazionalizzazione e interdisciplinarità.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.