PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Africa Mission incontra i giovani interessati al Servizio civile

Africa Mission offre la possibilità a quattro giovani di impegnarsi per un anno nella solidarietà internazionale. Se hai tra i 18 e i 29 anni non ancora compiuti e sei appassionato di comunicazione o ti piacerebbe lavorare con i ragazzi delle scuole, il Servizio civile può essere la tua opportunità da non perdere.

Per saperne di più lunedì 3 settembre, dalle ore 15 alle 17.30, presso la sede di Piacenza di Africa Mission – Cooperazione e Sviluppo, in via Martelli 6 (zona Montale), si terrà un incontro informativo e di orientamento sulla possibilità di effettuare un anno di Servizio civile con la Ong piacentina.

Il bando è infatti uscito il 20 agosto e avrà scadenza il 28 settembre, ore 18, termine entro il quale devono pervenire le candidature.

Durante l’incontro, aperto a tutti i giovani interessati ad avere maggiori dettagli, verranno illustrati i settori nei quali i/le volontari/e potranno effettuare il loro servizio, le finalità di questa esperienza e le modalità di presentazione delle candidature.

I posti messi a disposizione da Africa Mission – Cooperazione e Sviluppo per svolgere il Servizio civile in Italia con il progetto “SfAma il mondo 4.0”, presso la sede di Piacenza, sono quattro: due nel settore “formazione”, attraverso lo studio e la creazione di percorsi formativi ed educativi per le scuole, elaborazione di video/presentazioni educative e due nel settore “comunicazione” con attività relative all’ufficio stampa (contatti con redazioni di vari mass media locali e nazionali, preparazione di comunicati stampa, resoconti informativi per donatori e dossier di sensibilizzazione,…), organizzazione di eventi, studio e realizzazione di campagne di sensibilizzazione e raccolta fondi, uso dei vari strumenti di comunicazione (rivista periodica, newsletter, sito web, facebook, youtube…).

Il servizio civile in Italia prevede l’impegno di 30 ore settimanali per un anno con una retribuzione mensile di 433,80 euro.

Per chi non riuscisse a presenziare il 3 settembre un ulteriore incontro informativo è previsto per il giorno martedì 11, sempre nella sede piacentina della ONG.

Altri sei posti sono messi a bando per l’estero (Uganda) nei settori “ambiente” e “socio-educativo” con il progetto “Caschi Bianchi: interventi umanitari in aree di crisi –Uganda 2018”, che prevede un impegno di 35 ore settimanali: in questo caso, oltre al corrispettivo mensile, si aggiunge una diaria di 13 euro.

Per avere ulteriori informazioni e per scaricare la modulistica si può consultare il sito www.africamission.org mentre per partecipare all’incontro basta comunicare la propria presenza inviando una e-mail a betta.areauganda@coopsviluppo.org o telefonando al numero 0523-499424, indicando il giorno scelto e la preferenza per estero o Italia.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.