PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Le Rubriche di PiacenzaSera.it - Cinema

Cinema al Daturi, i film in programma fino al 2 settembre

Più informazioni su

Proseguono le proiezioni per il cinema all’aperto all’Arena Daturi di Piacenza, come sempre con un programma vario e ricco. Di seguito i film in programma nella settimana dal 27 agosto al 2 settembre. Inizio ore 21.30; ingresso: intero 6 euro, ridotto 5 euro.

LUNEDI’ 27 AGOSTO – ORE 21:30

Il giovane Karl Marx
diretto da Raoul Peck
con August Diehl, Vicky Krieps e Stefan Konarske

Passione politica, impegno e rivoluzione si intrecciano con l’amore e la storia di una grande amicizia in un film che ha come soggetto il pensatore che ha segnato la storia mondiale. Sullo sfondo della pubblicazione del Manifesto del Partito Comunista ci raccontano l’emancipazione dei lavoratori oppressi in tutta Europa grazie ad un movimento unitario e di cambiamento radicale.

MARTEDI’ 28 AGOSTO – ORE 21:30

Coco
diretto da Adrian Molina e Lee Unkrich

Un cartone animato avvincente e colorato che ci porterà in un mondo immerso nella musica nel divertimento. In un piccolo villaggio messicano stanno iniziando i preparativi per il Dìa de Los Muertos e il piccolo Miguel ci mostrerà, attraverso uno spettacolare viaggio nel mondo dei morti, come si possano realizzare i propri sogni nonostante superando ostacoli e difficoltà.

GIOVEDI’ 30 AGOSTO – ORE 21:30

Prima visione, ingreso gratuito

Life, Animated
diretto da Roger Ross Williams
con Jonathan Freeman, Gilbert Gottfried

La storia del giovane Owen, capace di superare l’autismo grazie all’aiuto della propria famiglia e… dei classici Disney. Una storia singolare, che ispira fiducia e speranza, e trova nel cinema il suo approdo naturale. Il film ha ottenuto 1 candidatura ai Premi Oscar.

In collaborazione con ASP Città di Piacenza, Coop Selios e con la rete dei servizi per le persone con disabilità del territorio piacentino.

VENERDI’ 31 AGOSTO – ORE 21:30

Wonder
diretto da Stephen Chbosky
con Julia Roberts, Jacob Tremblay, Owen Wilson

Tratto dall’omonimo bestseller di R.J. Palacio, Wonder racconta la storia del piccolo Auggie che, nato con una rara malattia, deve affrontare il mondo della scuola per la prima volta. Nonostante le preoccupazioni di mamma Isabel (Julia Roberts) e papà Nate (Owen Wilson) sostiene gli sguardi curiosi e diffidenti degli studenti con fierezza e dignità. Wonder nasce come film per bambini ma è davvero un film per tutti. Una favola gentile sulla differenza. Una differenza che non dobbiamo negare ma piuttosto abbracciare.

SABATO 1 SETTEMBRE – ORE 21:30

Amori che non sanno stare al mondo
diretto da Francesca Comencini
con Lucia Mascino, Thomas Trabacchi, Carlotta Natoli

La storia di Claudia e Flavio è quella di un amore passato che Claudia non riesce a dimenticare, anche dopo la dolorosa separazione. Flavio invece fa di tutto per andare avanti e ben presto scocca la scintilla con la nuova fiamma Giorgia. Intanto Claudia si riavvicina all’amica Nina, vecchia compagna di università. Dalla storia di due amanti perduti il film suggerisce come sia possibile ritrovare la speranza e la fiducia nell’amore.

DOMENICA 2 SETTEMBRE – ORE 21:30

Si muore tutti democristiani
diretto dal collettivo italiano Il Terzo Segreto di Satira

Stefano, Fabrizio ed Enrico gestiscono una piccola casa di produzione e faticosamente provano ad arrivare a fine mese. Quel tanto desiderato progetto sembra finalmente arrivare insieme a un considerevole guadagno economico. Chi lo propone però non è propriamente ‘immacolato’. Saranno disposti a rinnegare tutto ciò in cui hanno sempre creduto nel nome di “una buona causa”?
“Meglio fare cose pulite con i soldi sporchi o cose sporche con soldi puliti?”

Anteprima di SATIRI DI STORIE FESTIVAL 2018 – dopo la proiezione, incontro con gli autori e attori de Il Terzo Segreto di Satira

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.