PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Cittadinanza attiva, cercasi volontari per l’insegnamento delle lingue straniere

Saranno accolte a partire da lunedì 20 agosto, sino al 25 settembre prossimo, le domande di iscrizione all’Albo dei Cittadini attivi Volontari, per coloro che desiderano impegnarsi gratuitamente nella conduzione dei laboratori “Lingue…in Comune”, strutturati in incontri settimanali o quindicinali di conversazione o insegnamento di idiomi stranieri.

Francese, spagnolo, inglese, tedesco e russo sono le opzioni più richieste, ma c’è spazio anche per altre proposte.

La disponibilità minima per ogni volontario è tra 20 e le 30 ore complessive da ottobre-novembre ad aprile-maggio, in base alle proprie esigenze personali e in relazione agli altri laboratori attivati, concordando le modalità con l’Ufficio Partecipazione.

Possono fare domanda i cittadini residenti o domiciliati a Piacenza, che lavorino o studino sul territorio comunale, nonché le associazioni iscritte all’Albo comunale, gli ordini professionali, le rappresentanze di categoria e datoriali, scuole e cooperative.

Per dare la propria adesione, occorre compilare il modulo scaricabile dal sito Internet comunale (in home page o nella sezione PiacenzaPartecipa), disponibile anche in formato cartaceo presso il punto Quinfo di piazzetta Pescheria, dove deve essere riconsegnato.

E’ possibile anche inviarlo tramite posta elettronica, all’indirizzo partecipazione@comune.piacenza.it, entro il termine del 25 settembre.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.