PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Imprese giovanili in calo, Tagliaferri (Fdi): “Più fondi dalla Regione”

Il calo delle imprese condotte da giovani nella Regione Emilia Romagna è oggetto di un’interrogazione presentata dal consigliere piacentino Giancarlo Tagliaferri (Fdi).

Tagliaferri prende le mosse dai dati del Registro delle imprese delle Camere di commercio elaborati da Unioncamere Emilia-Romagna, sulla base dei quali la flessione delle imprese condotte da giovani sarebbe del -3,5% su un ammontare di 28.790 imprese condotte da giovani in regione (il 7,1% del totale delle imprese operanti in Emilia-Romagna).

La tendenza – evidenzia il capogruppo – è determinata soprattutto dal crollo del settore delle costruzioni e, a seguire in termini statistici, del commercio, con un calo in particolare delle forme giuridiche riguardanti ditte individuali e società di persone.

Da qui l’iniziativa di Tagliaferri, che chiede alla Giunta regionale “se non ritenga opportuno sostenere con un maggior impegno di fondi e attraverso interventi mirati le imprese giovanili sul territorio”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.