PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Montanari (Ln) “L’unica sfiducia l’ha ricevuta il Pd un anno fa dai piacentini”

Più informazioni su

Riceviamo e pubblichiamo l’intervento del consigliere del comune di Piacenza Marco Montanari (Lega).

La nota – “L’unica sfiducia l’ha ricevuta il Pd un anno fa dai piacentini”

Sento malumori delle stesse persone che, al governo della città per lunghi anni, l’hanno gettata in una condizione di degrado mai vista nè immaginata prima. Come era auspicabile, i piacentini, esasperati sì ma non fessi, hanno scelto di cambiare aria, in modo inequivocabile.

Ma i signori a sinistra non mollano, non propongono, non ascoltano, ma denigrano e attaccano, diventando sempre meno credibili. Non ricordano le malefatte e neanche riconoscono i danni che ancora oggi sono faticosamente da sistemare.

Vedono discriminazione, omofobia, fascismo da tutte le parti; ma i veri discriminatori e antidemocratici sono gli stessi che difendono chi impedisce lo svolgimento del pubblico dibattito “L’erba della morte: la cannabis”, a cui con orgoglio ho partecipato. Cercano invano di stravolgere anche la natura, difendendo le inesistenti “famiglie arcobaleno”.

Accettino quindi che a dare le carte siano altri, si rendano conto che l’unica vera sfiducia l’ha ricevuta proprio il Pd un anno fa dai piacentini, e da tutti gli italiani lo scorso 4 marzo. Sono il passato che non tornerà, stiano sereni (come diceva qualcuno). Si sono dimenticati dei bisogni del popolo e sono stati correttamente ricambiati.”

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.