PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Motonautica 250, i piacentini Fanzini e Malaspina sul podio di Ternopil

Più informazioni su

Motonautica 0/250, i piacentini Fanzini e Malaspina sul podio di Ternopil.

Si è svolta nel fine settimana del 25 e 26 agosto a Ternopil (Ucraina) la prima prova della corsa al titolo Mondiale di Motonautica O/250, che ha fruttato grandi soddisfazioni a due piloti della provincia di Piacenza.

Sul gradino più alto del podio il caorsano Claudio Fanzini (Effeci Racing Team), che precede il secondo posto dell’ungherese Peter Bodor, seguito da un buon terzo posto per un altro caorsano, Marco Malaspina (Circolo Nautico Chiavenna). Quarto posto di giornata per Andrea Ongari, cremonese, a sua volta portacolori del Circolo Nautico Chiavenna di Caorso.

Dopo le prove cronometrate del sabato mattina, Fanzini è partito in terza posizione, ma alla prima virata si è piazzato davanti, dove è riuscito a imporsi, senza particolari problemi, fino alla conclusione e per le 2 manches successive.

Un altro piacentino, il monticellese Matteo Gandolfi (Effeci Racing Team) nella prima giornata di gara ha ottenuto un settimo posto, dovuto soprattutto ad una rottura nel corso della prima manche che lo ha costretto a fermarsi; è riuscito poi ad aggiudicarsi una sesta posizione nella seconda manche e un quinto nella terza. Per il pilota la competizione è ancora tutta da giocare, puntando al miglior risultato possibile.

La prossima tappa del mondiale si terrà in Germania il 15 e 16 settembre, per poi concludersi con l’ultimo appuntamento a Boretto (Reggio Emilia) di metà ottobre.

Tappa del mondiale di motonautica 0/500 invece per un altro piacentino, Giuseppe Rossi (Circolo Nautico Chiavenna), che è riuscito ad ottenere la pole position e a vincere la prima manche; purtroppo la rottura di un’elica ha ostacolato le sue possibilità di successo, e il pilota si è dovuto accontentare del quinto posto. Cercherà di riscattarsi a Cremona, nel prossimo appuntamento di settembre.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.