PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Nuovo piano traffico, 83mila euro allo studio milanese Trt

La nuova viabilità di Piacenza sarà disegnata dallo studio specializzato di Milano Trt Trasporti e Territorio per un importo di oltre 83mila euro (Iva inclusa).

L’affidamento è stato deciso dall’amministrazione comunale attraverso una determinazione dirigenziale che così recita: “l’aggiudicazione definitiva, relativamente all’affidamento del servizio di completamento della redazione del piano urbano della mobilità sostenibile (Pums), redazione del piano urbano del traffico, valutazione ambientale strategica, alla ditta Trt Trasporti e Territorio, con sede in Via Rutilia 10/8 a Milano che ha presentato l’offerta economicamente più vantaggiosa“.

L’offerta dello studio milanese ha prevalso, attraverso il mercato elettronico, su un’altra presentata e segna un passaggio importante verso il ripensamento del sistema viario annunciato a più riprese dall’amministrazione Barbieri.

Allo studio Trt sarà in campo una partita importante e sempre oggetto di grandi discussioni, la regolazione della viabilità e del traffico sulla base delle mutate esigenze della città in questi anni.

Trt – come si apprende dal sito web – realizza studi specialistici nei differenti settori della mobilità e dei trasporti, sia per conto di istituzioni nazionali e internazionali che per clienti privati.

Gli studi per le istituzioni italiane, quali la Banca d’Italia, i Ministeri delle Infrastrutture e dei Trasporti, del Tesoro e dello Sviluppo Economico, gli Enti Locali, riguardano temi relativi alla mobilità urbana, alla logistica, alla componente del trasporto della bilancia dei pagamenti nazionale.

In ambito europeo e dei paesi extra EU, la ventennale attività di consulenza di Trt riguarda differenti aspetti delle politiche dei trasporti, come la tariffazione, l’introduzione di nuove tecnologie, la valutazione dei progetti, l’analisi di impatto della nuova legislazione. Tra i principali referenti vi sono il Parlamento Europeo, le Direzioni Generali della Commissione Europea (Trasporti, Ambiente, Cambiamento Climatico, Politiche Regionali, Cooperazione Internazionale) e la Banca Europea per gli Investimenti.

In parallelo Trt svolge studi per conto di operatori privati, come gestori autostradali, produttori di autoveicoli o di materiale rotabile, offrendo una vasta gamma di competenze tecniche associata alla approfondita conoscenza degli aspetti istituzionali e delle politiche del settore.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.