PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Si nascondono nel supermercato per tentare il furto, ma scatta l’allarme

Si nascondono in un supermercato di Castelsangiovanni (Piacenza) per colpire dopo la chiusura, ma il furto “sfuma”.

Questa la dinamica ricostruita dai carabinieri della stazione di Castello, dopo il sopralluogo eseguito nella notte del 14 agosto in un market situato lungo la via Emilia.

I militari alle 3 sono stati contattati dalla vigilanza, dopo l’entrata in funzione dell’allarme antifurto del supermercato.

I carabinieri, intervenuti sul posto, hanno accertato che era stata danneggiata la centralina dell’allarme del supermercato (nel tentativo di manometterla), situata in un locale adiacente agli spogliatoi dei dipendenti.

Sulle porte d’ingresso della struttura non erano presenti segni di effrazione, per cui si suppone che i ladri, poi costretti a una rapida fuga, si siano nascosti all’interno dell’esercizio commerciale in attesa della chiusura, per agire indisturbati durante la notte.

Gli accertamenti sono in corso.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.