PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Tre arresti, 13 denunce e 24 in Questura per l’espulsione “Gravi carenze igieniche in un market”

Tre arresti, 13 denunce e 24 irregolari accompagnati in Questura a Piacenza per le procedure di espulsione; questi in parte i risultati di otto giorni di servizi straordinari nella zona cittadina del Quartiere Roma, che hanno visto in campo 62 equipaggi tra polizia, polizia Municipale, unità cinofila della polizia di stato e della guardia di finanza, Asl e Ispettorato del lavoro.

Ben 570 le persone controllate, 378 di origine straniera; 24 sono risultati irregolari sul territorio nazionale e ora la loro posizione è al vaglio dell’ufficio immigrazione.

Al setaccio anche gli esercizi pubblici (sette quelli verificati): tra questi – riferisce il Questore Pietro Ostuni, che ha tracciato il bilancio dell’attività – “un market in cui sono state riscontrate gravissime irregolarità sul confezionamento e la scadenza di alcuni prodotti in vendita, anche freschi, oltre che gravi carenze igieniche e su cui si stanno valutando provvedimenti”.

Contestualmente, come già riferito nei giorni scorsi, in seguito a due aggressioni, sono state temporaneamente sospese le aperture di un market di via Torricella e di un bar di via Pozzo.

Per quanto riguarda gli arresti e le denunce, sono state eseguite a vario titolo per stupefacenti, reati contro il patrimonio e resistenza a pubblico ufficiale. Gli agenti hanno sequestrato complessivamente 3 grammi di cocaina, 18 grammi di hashish e 198 grammi di marijuana (segnalati anche due assuntori di droga).

Cinque persone sono state multate per aver consumato alcolici sul suolo pubblico, violando quindi l’ordinanza del sindaco.

L’impegno della Questura, volto a incrementare la sicurezza pubblica e a prevenire episodi di criminalità, proseguirà anche nelle prossime settimane.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.