PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Aldo Moro: la verità negata”, sabato incontro con Gero Grassi a Spazio 4.0

“Aldo Moro: la verità negata”, incontro con Gero Grassi a Spazio 4.0 (Piacenza).

Una delle vicende più drammatiche della storia d’Italia. Il rapimento e la morte di Aldo Moro. Una storia che nasconde ancora lati oscuri, aspetti poco chiari, tanto che ancora oggi non è assurdo chiedersi: chi e perché ha ucciso il presidente della Democrazia Cristiana? Domande a cui da anni tenta di dare risposta Gero Grassi, onorevole del Pd e membro della Commissione d’Inchiesta sul Caso Moro.

Grassi sarà ospite di Spazio 4.0 sabato 29 settembre, a partire dalle ore 21, nell’area polifunzionale di via Manzoni, Il parlamentare presenterà il frutto delle sue ricerche, contenute nel libro “La verità negata”.

“Su Aldo Moro e la sua vicenda umana e politica – commenta Grassi – sono stati scritti oltre mille libri. Sono stati prodotti diversi film e girati una infinità di documentari e servizi giornalistici. Si sono svolti cinque lunghissimi processi. Il Parlamento nel 1979 ha realizzato la Commissione parlamentare d’inchiesta sulla strage di via Fani, sul sequestro e l’assassinio di Aldo Moro e sul terrorismo in Italia e la Commissione parlamentare d’inchiesta sul terrorismo in Italia e sulle cause della mancata individuazione sui responsabili delle stragi nel 1992, 1994, 1996, 2001″.

I lavori di queste Commissioni hanno prodotto una trentina di Relazioni ed oltre 150 volumi. Una quantità immensa di documenti dai quali, purtroppo, nonostante gli anni intercorsi, non emerge ancora la completa verità sull’intera vicenda”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.