PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

E’ una buona idea il liceo senza smartphone? C’è chi pensa di no

Siamo sicuri che impedire l’utilizzo dei cellulari a scuola è una buona idea? Il dibattito è legittimo e segue la grande eco mediatica suscitata dall’iniziativa di una scuola privata di Piacenza, il liceo “San Benedetto”.

Addirittura “Repubblica” piazza la scuola piacentina e l’idea di neutralizzare gli smartphone in classe in prima pagina del quotidiano cartaceo. Ma dell’istituto piacentino si sono occupati tutti i media nazionali.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Manovra, Genova, Olimpiadi: il governo non riesce a decidere – La prima pagina di Repubblica di oggi #primapagina #18settembre

Un post condiviso da la Repubblica.it (@larepubblica) in data:

Ecco perchè ci interessa raccogliere anche l’opinione di chi vede come un’opportunità educativa mancata il divieto di cellulare. Ne scrive sulla rivista tecnologica “Wired” il giornalista Simone Cosimi.

Scrive Cosimi: “Tanti saluti alla responsabilizzazione. Cioè all’idea che non debba esserci imposta una regola per fare la scelta giusta ma che la si possa e debba maturare in autonomia, specialmente in un ambiente educativo.

Mi rendo conto che è facile parlare senza mettersi dall’altra parte della cattedra e affrontare il calvario quotidiano di professoresse e professori che non sanno più come farsi ascoltare.

Ma forse il punto di partenza, prima delle sacchette Yondr, dovrebbe essere proprio quello: davvero lo smartphone, con tutti i suoi infiniti stimoli e gli ecosistemi a cui dà accesso, è la causa di ogni male giovanile contemporaneo?”

PROSEGUI LA LETTURA SU WIRED QUI

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.